Gli sceneggiatori di Deadpool 3 parlano del loro casting ideale per la versione di Wolverine dell’MCU.

Se tutto andrà come previsto, nel 2024 uscirà Deadpool 3, il terzo capitolo dedicato alle avventure del Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, che verrà inserito nell’Universo Cinematografico Marvel dopo le due pellicole ambientate nell’universo degli X-Men prodotto da 20th Century Fox.

Durante un’intervista con The Post-Credit Podcast, gli sceneggiatori del film, Rhett Reese e Paul Wenick, hanno parlato delle qualità che vorrebbero vedere nella versione MCU del personaggio di Wolverine:

Ho un consiglio… dev’essere più basso questa volta… Perciò direi un Zack Galifianakis oppure Patton Oswalt, qualcuno del genere… non lo so. Non abbiamo alcuna informazione al riguardo. E anche se l’avessimo, non potremmo condividerla… Onestamente andrei verso qualcuno di sconosciuto, perché Hugh Jackman era abbastanza sconosciuto la prima volta e penso ci sia stato una sorta di contraccolpo iniziale: ‘Oh, è troppo alto’ oppure ‘Non sembra adatto’, o anche ‘Cos’è questa cosa Australiana?’. Credo che se si giocano bene le loro carte, probabilmente dovrebbero scegliere qualcuno che non abbiamo mai visto.

Ma non preoccupatevi, giocheranno bene le loro carte, sapete… Kevin Feige sa esattamente quel che fa… non ha bisogno delle nostre opinioni.