L’8 novembre 2024 uscirà Deadpool 3, il terzo capitolo dedicato alle avventure del Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, che sarà ambientato nell’MCU e vedrà il ritorno di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine.

Negli ultimi giorni, il noto insider Daniel Richtman ha portato alla luce alcuni documenti di produzione del film, grazie ai quali scopriamo che la produzione sta cercando due ruoli ben precisi:

VILLAIN femminile dai 30 ai 50 anni. Una minaccia per Deadpool e Wolverine.

Co-protagonista maschile BIPOC (che sta per black, indigenous and people of color, ovvero neri, indigeni e persone di colore) per interpretare un personaggio importante che non indossa un costume da eroe ed interagirà con Reynolds e Jackman. Riguardo quest’ultimo, la produzione è alla ricerca di un nome di primo livello che ha lavorato anche nel settore delle commedie.

Per quanto riguarda il ruolo dell’antagonista principale, molti fan ipotizzano il nome di Danger, personaggio che ha affrontato Wolverine e Deadpool sulle pagine di Wolverine vol.7 #21… lo stesso identico numero che sfoglia Wade Wilson nel filmato di presentazione di Deadpool 3!

Nei fumetti, Danger è la manifestazione della stanza del pericolo degli X-Men, ovvero la Danger Room, una versione senziente che prende le fattezze di una donna robot.

Dopo aver preso autoconsapevolezza di sé, scoprendo di essere una creatura senziente (generata grazie all’integrazione con i sistemi alieni degli Shi’ar), Danger prende il controllo della scuola di Xavier ed attacca gli X-Men.

Queste indiscrezioni non sono state ancora confermate da Marvel o Disney, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele.

Infine, vi ricordiamo che secondo alcuni rumor, il film includerà anche l’Agente Mobius di Owen Wilson direttamente dalla prima stagione di Loki.