Morena Baccarin ha svelato che il finale di Deadpool 2 (2018) di David Leitch è stato cambiato all’ultimo minuto.

Dopo l’acquisizione della 20th Century Fox, i Marvel Studios integreranno gli X-Men e Fantastici 4 nell’Universo Cinematografico Marvel ma soltanto un personaggio non ripartirà da zero: il Deadpool di Ryan Reynolds. La Disney ha ribadito più volte di voler continuare a realizzare film vietati ai minori sul Mercenario Chiacchierone e lo stesso Kevin Feige ha confermato che il terzo capitolo manterrà il Rated-R pur essendo ambientato nell’MCU. Questo mese, inoltre, è stato confermato che Shawn Levy, noto per aver diretto la trilogia di Una notte al museo, Free Guy e The Adam Project e per aver prodotto la serie Stranger Things, dirigerà Deadpool 3 e che Rhett Reese e Paul Wernick, sceneggiatori di Deadpool (2016) e Deadpool 2 (2018), stanno lavorando alla nuova versione della sceneggiatura sulla base di una prima stesura firmata dalle sorelle Molyneux.

Nel corso di un’intervista concessa a SYFY WIRE durante il tour promozionale della serie NBC The Endgame, Morena Baccarin, interprete di Vanessa, ha spiegato che il suo personaggio inizialmente sarebbe dovuto morire nello script originale di Deadpool 2, svelando che la scena post-credits in cui Wade salva la sua fidanzata grazie al viaggio nel tempo è stata aggiunta all’ultimo minuto a causa della reazione negativa del pubblico e delle accuse di “fridging” (espediente narrativo presente che consiste nell’utilizzo della morte di un personaggio femminile allo scopo di spingere alla vendetta il protagonista maschile):

“Ricordo di aver ricevuto una chiamata da David Leitch un giorno e mi disse ‘Sai, le tue scene con Ryan [Reynolds] in questo film sono andate molto bene ai test di prova, e le persone si sono arrabbiate per la morte di Vanessa, quindi lasceremo la porta aperta per un suo possibile ritorno.”

Guardando attentamente la scena dopo i titoli di coda di Deadpool 2, sembra che Morent Baccarin non fosse fisicamente presente sul set per le riprese aggiuntive e che la produzione abbia girato solo nuove scene con Ryan Reynolds. Quando le è stato chiesto se sia stata contattata dai Marvel Studios per apparire in Deadpool 3, l’attrice ha dichiarato:

Non ho ancora ricevuto quella telefonata. Ma forse arriverà presto.”

Ricordiamo che Deadpool 2 (2018), scritto da Rhett Reese e Paul Wernick e diretto da David Leitch, vede nel cast Ryan Reynolds (Wade Wilson/Deadpool), Josh Brolin (Nathan Summers/Cable), Morena Baccarin (Vanessa Carlysle), Julian Dennison (Russell Collins/Firefist), Zazie Beetz (Domino), T. J. Miller (Weasel) e Brianna Hildebrand (Testata Mutante Negasonica).

Deadpool 2

SINOSSI
Dopo essere sopravvissuto a un attacco bovino quasi letale, lo sfigurato chef di una caffetteria (Wade Wilson) cerca a tutti i costi di diventare il barista più hot di Mayberry tentando, allo stesso tempo, di fare i conti con la perdita del senso del gusto. Mentre cercherà di riacquistare il gusto per la vita, oltre a un flusso canalizzatore, Wade dovrà combattere contro dei ninja, la Yakuza, dei cani sessualmente aggressivi, nel suo viaggio intorno al mondo che lo porterà alla scoperta del valore della famiglia, dell’amicizia e del sapore, trovando un nuovo gusto per l’avventura e guadagnandosi anche la tanto desiderata tazza con la scritta Miglior Amante del Mondo.

Fonte