Gal Gadot Wonder Woman

DC: James Gunn ha lasciato la porta aperta al ritorno di tutti gli attori “solo Cavill ed Affleck non tornano”

Durante la sera del 31 gennaio 2023 è stato rilasciato un video che vedeva come protagonista il co-Presidente dei DC StudiosJames Gunn, intento a rivelare alcuni tra i progetti appartenenti al futuro del brand, denominando questo primo capitolo come Gods and Monsters, ed annunciando ufficialmente l’arrivo di Creature Commandos (serie animata), Waller (serie TV), Superman: Legacy (film), Lanterns (serie TV), The Authority (film), Paradise Lost (serie TV), The Brave and The Bold (film), Booster Gold (serie TV), Supergirl: Woman of Tomorrow (film), Swamp Thing (film).

In vista delle numerose voci sul futuro di Wonder Woman, con la stessa Gal Gadot che ha annunciato il suo ritorno per una terzo film, salvo poi essere smentita dai grandi siti di Hollywood, abbiamo deciso di riproporvi queste dichiarazioni di James Gunn, che già ad inizio anno ha provato a fare chiarezza.

Per quanto riguarda il futuro dei personaggi attualmente esistenti nell’universo DC, Gunn è rimasto parecchio vago, lasciando comunque la porta aperta al ritorno dei vari attori:

Non c’è motivo per il quale non potrebbero far parte del DCU, ma non abbiamo ancora deciso quali storie raccontare che potrebbero coinvolgere Shazam o Aquaman.

Questo naturalmente dipende dal successo delle pellicole uscite finora e, non a caso, Zachary Levi ha spiegato di non aver più sentito nulla sul suo futuro come Shazam dopo il fallimento del secondo film.

Al tempo stesso però, Gunn ha spiegato che non ci sono piani per il ritorno di Henry Cavill come Superman e di Ben Affleck come Batman.

Abbiamo parlato con Gal Gadot, è disponibile a tornare ancora. Non siamo ancora sicuri di ciò che faremo con lei. Tutto quello che posso dire ora è che solo Henry Cavill e Ben Affleck non faranno parte di questo universo. 

Mentre per Superman James Gunn ha deciso di optare per un reboot completo di Superman – lasciando delusi moltissimi fan – Affleck ha deciso di abbandonare il ruolo del Cavaliere Oscuro…. e a sorpresa ha anche detto di non essere interessato ad un ruolo da regista nel nuovo universo DC!