Questo ottobre in America la relazione tra Joker ed Harley Quinn verrà esplorata come mai prima d’ora nella miniserie Joker/Harley: Criminal Sanity.

La contorta relazione tra Joker ed Harley Quinn verrà esplorata nella prossima miniserie dell’etichetta DC Black Label: Joker/Harley: Criminal Sanity scritta da Kami Garcia ed illustrata da Mike Mathew e Mico Suayan.

In questa storia, che ovviamente non fa parte della continuity principale (DC Black Label concede massima libertà agli scrittori con storie non vincolate alla continuity) Harley Quinn sarà una psichiatra forense che lavorerà al caso del serial killer Joker come consulente per la polizia di Gotham, ma che dovrà affrontare al tempo stesso i suoi demoni.

Joker invece verrà scritto come “una persona reale, uno psicopatico intelligente e sano che uccide semplicemente perché vuole farlo“.

Kami Garcia è una scrittrice del New York Times che ha sta già lavorando alla DC per una miniserie sotto l’etichetta DC Ink dedicata ai Teen Titans. L’uscita del primo numero è fissata per il 2 ottobre negli USA, ecco la sinossi e la cover ufficiale realizzata da Francesco Mattina:

A Gotham City, dove gli atti di violenza sono all’ordine del giorno, il distretto di polizia fa affidamento su Harley Quinn, una giovane profiler e psichiatra forense, per consultarsi sui casi più ardui. Ma Harley è ossessionata da un caso in particolare – quando si è trovata al centro di un’orribile scena del crimine la notte in cui ha trovato il corpo della sua compagna di stanza, lasciato con la firma di un celebre serial killer: Joker. Quando una serie di terribili omicidi colpiscono tutta la città, il passato e il presente si incontrano mentre l’ossessione di Harley di trovare lo psicopatico responsabile dei crimini la condurrà su un sentiero molto pericoloso. Dovrà decidere fino a che punto è disposta a spingersi, e quali linee è disposta ad attraversare per risolvere questi casi una volta per tutte.