La DC Comics ha annunciato che a partire dal primi mesi del 2016, usciranno ben otto miniserie, composte da sei uscite ciascuna, con protagonisti alcuni personaggi storici DC. Queste serie, che seguiranno il corso editoriale DC You, saranno affidate ai migliori scrittori e disegnatori DC, che già in passato hanno lavorato con i personaggi. Ecco di seguito titoli ed autori di queste nuove otto serie:

Swamp Thing, scritta dal suo co-creatore Len Wein.

Metal Man, sceneggiata sempre da Len Wein

Poison Ivy: Cycle of Life and Death, scritta da Amy Chu (Sensation Comics: Wonder Woman), la quale promette di portare la storica villain di Batman in una “nuovissima direzione“.

Raven, scritta da Marv Wolfman, creatore del personaggio nei Giovani Titani.

Firestorm, scritta da Gerry Conway

Katana: Cult of the Kobra, scritta da Mike W. Barr

Metamorpho, scritta da Aaron Lopresti

– Sugar & Spike, Keith Giffen racconterà le avventure di Sugar Plumm e Cecil “Spike” Wilson, famose negli anni ’50 e ’60

01267-2Bob Harras, Editor-In-Chief della DC Comics ha dichiarato in merito a queste nuove serie:

Rendere questi personaggi protagonisti di miniserie a loro nome servirà a far capire ai lettori quanto sono fantastici.

Anche Dan DiDio, Co-Publisher della DC ha voluto parlare di questi annunci, soffermandosi anche su Sugar & Spike, uno dei titoli più improbabili e rischiosi:

Vogliamo rinfrescare e rendere contemporanei questi personaggi. Volevamo anche che ci fossero i migliori scrittori sulla piazza a lavoro sulle loro storie, e questi sono decisamente i migliori sceneggiatori possibili per questi personaggi.  Queste sono miniserie riguardo specifici personaggi, nelle quali verrà raccontata una storia a se stante con un inizio, una parte centrale e una conclusione. Nella narrazione verranno raccontati degli eventi che potranno essere sfruttati per raccontare nuove storie di questi, qualora le cose vadano al meglio.

Questi due personaggi – Sugar e Spike – non sono più le ragazzine viziate del passato, sono cresciute e oggi lavorano come investigatrici private, gestendo problemi e situazioni non adatte ai supereroi.

A proposito di Raven, il creatore del personaggio Marv Wolfman ha ammesso:

Quando mi reco alle convention di genere, mi elettrizza vedere quante ragazzi e ragazze si vestano da Raven della serie animata ‘Teen Titans GO!’. È meraviglioso notare come ci sia qualcosa in questo personaggio in grado di creare una connessione con cosplayer di ambo i sessi.

03208Amy Chu, sceneggiatrice di Poison Ivy: Cycle of Life and Death, ha fornito poi qualche dettaglio su questo suo nuovo progetto:

Il personaggio è qualcosa di complicato e affascinante allo stesso tempo, oltre ad avere un gran numero di fan. Tutti la conoscono, in un certo senso, ma chi la conosce davvero? Questa è una bellissima opportunità di costruire il suo universo narrativo senza essere troppi legati a vincoli di continuity. E poi ammettiamolo, raccontare storie con protagonisti i cattivi è molto più divertente.