DC Comics annuncia una nuova storia per l’etichetta Black Label con protagonista Joker.

Recentemente DC Comics ha annunciato una nuova storia per l’etichetta Black Label intitolata Joker: Killing Smile, che verrà scritta da Jeff Lemire e illustrata da Andrea Sorrentino (che tornano a collaborare dopo Freccia Verde nel lontano 2012).

In questa storia, che ovviamente non fa parte della continuity principale (DC Black Label concede massima libertà agli scrittori con storie non vincolate alla continuity) verrà introdotto al posto di Harley Quinn un nuovo personaggio di nome Dr. Ben Arnell, un giova psicologo che rimane affascinato dalla figura del Joker e dalle sue deviate sfaccettature psicologiche. Arnell si addentrerà quindi in profondità nella mente di Joker, in un “viaggio” che potrebbe costargli la vita.

Di seguito le prime dichiarazioni di Lemire:

Joker non è certo un eroe o un antieroe, ma è l’incarnazione del male, ho alcuni problemi con chi lo rende eccessivamente romantico, questo non sarà di certo il caso. Killer Smile è una storia che racconta quanto sia oscuro questo personaggio e quanto farlo entrare nella tua vita possa essere pericoloso.

C’è questo nuovo personaggio di nome Ben Arnell che abbiamo creato per la serie, è un giovane psicologo brillante a cui viene dato l’incarico di trovare un senso al Joker.

Voglio raccontare una storia sulla malvagità su questo personaggio, che può devastare una famiglia proprio come devastare un’intera società. L’idea di lasciar entrare qualcuno come il Joker nella tua famiglia mi terrorizza.

Di seguito la cover del primo numero, che uscirà a ottobre negli Stati Uniti: