Dopo la sfortunata esperienza cinematografica, Daredevil (nota creazione del buon vecchio Stan Lee e Bill rosario-dawsonEverett) riesce ad approdare con successo sul piccolo schermo come serie tv. Tutto questo grazie a Netflix che è riuscita a dare il giusto impatto alla serie. Il successo avuto nella prima stagione va dato sopratutto al cast, che la produzione ha tutte le intenzioni di riconfermare, partendo dall’attrice Isabel Rosario Dawson (che interpreta la coraggiosa infermiera Claire Temple).

Secondo quanto afferma il produttore esecutivo e capo della  Marvel Tv (Jeph Loeb), Claire è stata una dei personaggi più amati dai fan nella prima stagione, ed è proprio per questo che verrà riconfermata nella seconda stagione, nella quale lo stesso personaggio avrà della novità molto interessanti.

Sottolineamo il fatto che Rosario Dawson è apparsa solo su cinque dei tredici episodi riguardanti la prima stagione di Daredevil, nonostante ciò, viene considerata tra i personaggi principali della serie del supereroe cieco interpretato da Charlie Cox..

Come accennato da Loeb, il nuovo contratto comporterà la possibilità di usare il personaggio interpretato dalla Dawson, impiegando l’attrice stessa non solo nell’omonima serie, ma anche negli altri show che Netflix  sta preparando. La prima serie prevista sarà A.K.A. JESSICA JONES (per la seconda metà dell’anno) , in futuro Iron Fist e, infine, anche nella già annunciata serie Luke Cage come protagonista  Mike Colter (lo abbiamo già visto in The Following, American Horror Story e The Good Wife).