Ieri i diritti di Daredevil sono tornati ai Marvel Studios, con i fan che sperano in nuove stagioni della serie provando a farsi sentire sui social.

Due anni fa, Netflix ha iniziato a cancellare tutte le sue serie basate sui personaggi Marvel: nel giro di pochi mesi, Iron Fist (alla seconda stagione), Luke Cage (alla seconda stagione), Daredevil (alla terza stagione), Jessica Jones (alla terza stagione) e The Punisher (alla seconda stagione) non sono state rinnovate dal colosso di streaming ed a causa di accordi stretti con Marvel Television, non hanno ancora trovato un nuovo canale di distribuzione.

I contratti firmati dalle due compagnie stanno impedendo infatti a Marvel di utilizzare questi personaggi fin quando non saranno trascorsi 2 anni esatti dalla cancellazione (come confermato anche da alcuni membri del cast). Una volta trascorso questo periodo di tempo, Marvel in teoria – salvo clausole finora sconosciute – sarà libera di distribuirli come meglio crede, senza alcuna influenza di Netflix.

Dopo i “rientri” dei diritti i Luke Cage e di Iron Fist, ieri anche quelli di Daredevil hanno fatto il loro ritorno!

Per l’occasione, i fan hanno deciso di utilizzare in massa l’hashtag #SaveDaredevil per attirare l’attenzione dei Marvel Studios: In pochi minuti l’hashtag è andato in tendenze su Twitter in America raggiungendo un gran numero di persone, che hanno poi deciso di firmare la petizione per chiedere il rinnovo la serie per nuove stagioni (la trovate cliccando qui), che ha superato così le 400.000 firme!

Oltre ai tantissimi messaggi dei fan, che hanno deciso di celebrare la serie ed i suoi interpreti, sono arrivati messaggi di incoraggiamento anche da parte di alcuni attori.

Di seguito trovate dei Tweet di Peter Shinkoda (Nobu), Amy Rutberg (Marci Stahl), Clark Gregg (Phil Coulson) e Vincent D’Onofrio (Wilson Fisk), che ha anche ricondiviso il messaggio di un fan che chiedeva un film standalone su Kingpin!