Nella primavera del 2024 arriverà su Disney+ Daredevil: Born Again, una nuova serie dedicata al Diavolo di Hell’s Kitchen interpretato da Charlie Cox, che vedrà il ritorno di Vincent D’Onofrio nei panni di Kingpin e avrà ben 18 episodi. Gli sceneggiatori Matt Corman e Chris Ord scriveranno la serie e ricopriranno il ruolo di produttori esecutivi.

Recentemente è trapelato online un documento di produzione di una serie Marvel non specificata (via POC Culture), che verrà girata nella città di New York a febbraio del 2023, per concludersi poi nel dicembre dello stesso anno.

Tutti gli indizi puntano proprio a Daredevil: Born Again, in quanto il periodo di produzione è decisamente più esteso rispetto alle altre serie (le cui riprese durano mediamente 6 mesi). In questo caso, stiamo parlando di quasi un anno intero di produzione, dato che gli episodi della serie saranno ben 18.

Solitamente i Marvel Studios non girano le proprie serie a New York, bensì preferisco ricreare parte della città presso i loro studios di Atlanta, vero e proprio quartier generale per le produzioni dell’Universo Cinematografico Marvel.

Di conseguenza, l’idea di girare direttamente per le strade di New York e non in un set ricostruito da zero significa che i Marvel Studios sono intenzioni a rappresentare fedelmente la città ed i suoi vari quartieri (come naturalmente Hell’s Kitchen), proprio come fatto da Marvel Television per le tre stagioni di Marvel’s Daredevil uscite su Netflix.