Daredevil

Daredevil: Born Again – La serie dei Marvel Studios sarà un “revival” secondo Deadline!

Deadline definisce Daredevil: Born Again dei Marvel Studios come un revival, aprendo quindi alla canonicità delle serie Netflix.

Nella primavera del 2024 arriverà su Disney+ Daredevil: Born Again, una nuova serie dedicata al Diavolo di Hell’s Kitchen interpretato da Charlie Cox, che vedrà il ritorno di Vincent D’Onofrio nei panni di Kingpin e avrà ben 18 episodi. Gli sceneggiatori Matt Corman e Chris Ord scriveranno la serie e ricopriranno il ruolo di produttori esecutivi.

In nottata, Deadline ha annunciato il casting di Michael Gandolfini (figlio del leggendario James Gandolfini, che ha interpretato Tony Soprano nell’iconica serie The Sopranos), che avrà un ruolo chiave nella serie prodotta dai Marvel Studios.

Nel riportare la notizia, il sito ha spiegato che Daredevil: Born Again non sarà un reboot, bensì un vero e proprio revival, quindi una continuazione degli eventi delle tre stagioni di Netflix.

Nel mondo dell’intrattenimento, i revival sono infatti dei ritorni di vecchie serie,  un tentativo di far “rivivere” una serie del passato con la produzione di nuovi episodi.

Si tratta dell’ennesimo indizio sulla canonicità di Marvel’s Daredevil dopo il costume, il tema di John Paesano e le recenti dichiarazioni di Charlie Cox.