Kevin Feige potrebbe aver già anticipato una seconda stagione di Daredevil: Born Again al Comic-Con di San Diego.

Dopo mesi di rumor, è stato confermato che i Marvel Studios sono ufficialmente al lavoro su una nuova serie dedicata a Daredevil, il Diavolo di Hell’s Kitchen interpretato da Charlie Cox. Gli sceneggiatori Matt Corman e Chris Ord scriveranno la serie e ricopriranno il ruolo di produttori esecutivi.

Durante il panel dei Marvel Studios al San Diego Comic-Con, è stato annunciato che la nuova serie su Daredevil sarà intitolata ”Daredevil: Born Again”, sarà composta da 18 episodi e arriverà su Disney+ nella primavera 2024. Lo stesso Kevin Feige lo ha definito “un progetto speciale”, in quanto per la prima volta supererà il numero classico di episodi previste per le altre serie Marvel Studios.

Inoltre, presentando il progetto, Feige potrebbe essersi lasciato sfuggire i piani per l’arrivo di una seconda stagione. Nello specifico, il presidente dei Marvel Studios ha dichiarato:

Abbiamo qualcosa su Disney+ di molto speciale. Sarà una serie di 18 episodi… voglio dire, una prima stagione di diciotto episodi! Born Again includerà delle persone delle quali spero che abbiate già sentito parlare, ovvero Mr. Charlie Cox e Vincent D’Onofrio.

Solitamente, registi e produttori sono molto attenti a distinguere stagione da serie, al punto che Moon Knight ha rischiato di non essere nominata agli Emmy in quanto è stata definita erroneamente “stagione” e non “serie limitata” in un post ufficiale su Twitter.

Di conseguenza, il fatto che Feige si sia corretto definendola “stagione” potrebbe essere un chiaro indizio.