Daredevil: Born Again, Charlie Cox sogna di vedere Stilt-Man in live-action ma ammette: “È un villain ridicolo.”

Nella primavera del 2024 arriverà su Disney+ Daredevil: Born Again, una nuova serie dedicata al Diavolo di Hell’s Kitchen interpretato da Charlie Cox, che vedrà il ritorno di Vincent D’Onofrio nei panni di Kingpin e avrà ben 18 episodi. Gli sceneggiatori Matt Corman e Chris Ord scriveranno la serie e ricopriranno il ruolo di produttori esecutivi.

Nel corso di un’intervista promozionale con Metro UK, Charlie Cox ha parlato delle potenziali apparizioni di villain e personaggi legati alla mitologia fumettistica di Daredevil nel revival, spiegando di aver sempre sognato di vedere Stilt-Man – storico avversario del Diavolo di Hell’s Kitchen dotato di gambe meccaniche estendibili – in live-action:

“Il personaggio su cui ogni tanto scherzo – ma probabilmente non dovrei, perché non mi immagino un mondo in cui possa risultare realmente realistico al punto da apparire nel nostro show – è Stilt-Man. Ho sempre pensato che sarebbe divertente se Stilt-Man apparisse da qualche parte. È un supereroe così ridicolo.. un villain talmente ridicolo che penso che sarebbe divertente se trovassimo un modo per adattarlo senza colpire eccessivamente la nostra credibilità di show di supereroi autentico e realistico.”

Daredevil: Born Again è una serie di 18 episodi prodotta dai Marvel Studios, in streaming su Disney+ dal 2024. La serie, scritta da Matt Corman e Chris Ord, vede nel cast Charlie Cox (Matt Murdock/Daredevil), Vincent D’Onofrio (Wilson Fisk/Kingpin) e Michael Gandolfini. Le riprese inizieranno a febbraio 2023 e finiranno intorno a dicembre dello stesso anno.