L’attore interprete di Clark Kent in “Smallville” da una possibile conferma della sua presenza in “Crisis on Infinite Earths”.

Crisis on Infinite Earths ha come base fondante l’essere uno dei crossover televisivi più ambiziosi di sempre, inserendo, tra gli ovvi Grant Gustin come FlashStephen Amell come Green Arrow, anche nomi come Burt Ward come RobinKevin Conroy come Bruce WayneBrandon Routh come il Superman di Kingdom Come.

Ebbene sembra proprio che la lista non accenni a fermarsi, in quanto dopo l’annuncio del ritorno di Michael Rosenbaum nel ruolo del Lex Luthor di Smallville, pare che possa fare ritorno anche il suo rispettivo Uomo d’Acciaio e la notizia arriva da niente meno che il suddetto attore: Tom Welling.

Welling ha ovviamente interpretato Clark Kent per tutte le dieci stagioni di Smallville e nonostante la serie venga ricordata positivamente da molti, ha sempre lasciato il così detto “amaro in bocca” il fatto di non aver mai visto l’attore interpretare, con costume e nome su schermo, l’effettivo ruolo di Superman, soffermandosi solo ad un lungo stadio iniziale in cui l’eroe usava vari pseudonimi dati dalla stampa come La Macchia o semplicemente tentava di dare spiegazioni verosimili a come, il giovane Clark Kent, avesse potuto sventare certe minacce così fuori dal comune.

Ma questa sensazione sembra essere destinata a finire, in quanto sotto l’ultimo post dell’attore sul suo profilo Instagram, un fan ha lasciato un commento in cui dichiarava le sue speranze di vederlo in Crisis on Infinite Earths, a cui Welling ha risposto con un proverbiale “Duh!!!”, che in gergo sta a significare che è appena stato detto qualcosa di scontato.

Per ora non ci sono commenti, dichiarazioni o annunci ufficiali al riguardo, ma questo piccolo commento che sembra essere passato in sordina, potrebbe rivelare che finalmente, è arrivato il momento anche per Tom Welling di indossare il mantello su schermo.

Fonte