Clark Gregg ha rivelato la sua idea per la potenziale reunion tra l’Agente Phil Coulson e gli Avengers.

Dopo essere stato introdotto nel primo Iron Man di Jon Favreau ed essere tornato in Iron Man 2, l’Agente Phil Coulson è diventato uno dei personaggi più amati dai fan del Marvel Cinematic Universe, al punto da spingere i Marvel Studios ad inserirlo anche in Thor di Kenneth Branagh e in alcuni cortometraggi contenuti nelle edizioni home-video. In The Avengers, come sappiamo, Coulson è stato colpito mortalmente da Loki, per poi essere resuscitato da Marvel Television nella serie Agents of S.H.I.E.L.D.

Durante una recente intervista rilasciata in esclusiva con ComicBook.com, Clark Gregg ha rivelato quale membro dei Vendicatori vorrebbe incontrare nuovamente sullo schermo se ne avesse l’opportunità, approfittando per condividere la sua idea sulla potenziale (ed improbabile) reunion tra Coulson e gli eroi:

“Beh, voglio dire, la cotta per Cap non finisce mai. Ma provo sempre una certa tristezza se penso al modo in cui tutto questo è iniziato. Credo che il motivo per cui Coulson sia diventato ciò che è ora sia merito delle scene con Robert [Downey Jr.] e del botta e risposta. Riesce a farti sentire meglio e a tirare fuori molto più di quello che vedresti normalmente in una scena.”

“Ho sempre pensato ‘Andiamo, non avete ancora fatto uno One-Shot. Per quale motivo non può esserci uno One-Shot in cui loro [gli Avengers] sono in missione e noi [il team di Agents of S.H.I.E.L.D.] siamo in missione e… ‘Oops!'”

Interrogato sul momento specifico in cui si rese conto che l’Agente Coulson avrebbe avuto un ruolo decisivo nella Fase 1 dell’Universo Cinematografico Marvel, l’attore ha dichiarato:

No, è stato graduale. È stata una serie di momenti, dall’essere messo da parte nel primo Iron Man ed essere avvisato che avrebbero aggiunto altre scene per mettere in chiaro che questo tizio fosse più misterioso, nonché in possesso di molti segreti, di quello che stava fingendo di essere all’inizio. E poi mi richiamarono per Iron Man 2 e pensai ‘Beh, questo è interessante. Ha un’altra scena.’ Mi era stato detto che avrei lasciato Tony Stark, che avrei supervisionato, e che non lo avrei colpito con il taser e guardato Supernanny perché sarei andato in New Mexico. E mi chiedevo ‘Perchè sto dicendo questo? Cosa c’è in New Mexico?‘ e Louis D’Esposito mi disse ‘Oh, tu andrai in New Mexico. Troverai il martello di Thor.'”

Clark Gregg Coulson Avengers

Il cast della settima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. comprende Clark Gregg (Phil Coulson), Ming-Na Wen (Agente Melinda May), Chloe Bennet (Daisy Johnson/Quake), Elizabeth Henstridge (Agente Jemma Simmons), Iain De Caestecker (Agente Leopold Fitz), Henry Simmons (Direttore Alphonso “Mack” MacKenzie), Natalia Cordova-Buckley (Elena “Yo-Yo” Rodriguez), Jeff Ward (Deke Shaw), Patton Oswalt e Darren Barnet.

SINOSSI
Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. ritorna per la sua settima ed ultima stagione mercoledì 27 maggio. Coulson e gli Agenti dello S.H.I.E.L.D. sono stati catapultati indietro nel tempo e sono bloccati nella New York City del 1931. Con il nuovissimo Zephyr in grado di viaggiare nel tempo in qualsiasi momento, la squadra dovrà affrettarsi per capire cosa è successo. Se fallissero, sarebbe un disastro per il passato, per il presente e per il futuro del mondo.

Fonte