Civil War potrebbe sbarcare in televisione. I Marvel Studios vorrebbero lanciare l’evento su Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., anticipando ciò che vedremo in Captain America

Prima di tutto è bene ricordare che Civil War è una grande saga a fumetti che ha diviso i supereroi della Marvel Comics in due fazioni: una capitanata da Capitan America, l’altra da Iron Man. Questa saga, oltre a tornare nel 2015 in circostanze non ancora conosciute, sbarcherà al cinema all’ interno del terzo film su Capitan America, che verrà rilasciato il 3 maggio 2016. Quel che vedremo in Avengers: Age of Ultron sarà molto importante per capire cosa genererà questa guerra civile.

Passiamo adesso a Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D: La casa delle idee tiene tanto a questa serie, e si sta impegnando al massimo pur di integrarla al meglio con le varie pellicole cinematografiche, come ha già fatto egregiamente con il secondo Film di Capitan America, svelando tutti i retroscena della guerra con l’Hydra. Quindi, lo show televisivo potrebbe preparare la strada a Civil War.

A rafforzare queste ipotesi, c’è un Tweet dell’attore Fran Kranz, che ha collaborato molto con Joss Whedon, il quale ci ha svelato che verrà coinvolto in Agent of S.H.I.E.L.D Robbie Baldwin, un personaggio che i lettori dei comics conoscono molto bene: è Speedball, il giovane supereroe che ha determinato l’esplosione della guerra civile. Con l’introduzione di questo personaggio, Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. potrebbe diventare un tassello fondamentale del nuovo film dei Marvel Studios.