Chris Pratt spiega le differenze tra il Peter Quill alias Star-Lord di Thor: Love and Thunder e di Guardiani della Galassia Vol.3.

Il 6 luglio uscirà al cinema Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato alle avventure del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. Nel film, oltre al ritorno di Natalie Portman come Jane Foster (che sarà in grado di sollevare il Mjolnir), rivedremo Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif (dopo l’assenza in Thor: Ragnarok) e Chris Pratt nei panni di Peter Quill/Star-Lord, insieme agli altri membri dei Guardiani della Galassia.

Nel corso di un’intervista promozionale con Germain Lussier di Gizmodo, Chris Pratt, interprete di Peter Quill alias Star-Lord nel Marvel Cinematic Universe, ha parlato della sua esperienza su Thor: Love and Thunder, spiegando in che modo la sua interpretazione del personaggio differirà da quanto vedremo in Guardiani della Galassia Vol.3 e come si distinguerà dall’approccio di James Gunn:

“Beh, sai, c’è il Peter Quill di James Gunn e poi c’è il Peter Quill che esiste al di fuori di James Gunn, ossia tramite dei cameo in The Avengers e ora in Thor. E quindi il Peter Quill che interpreto quando James è al comando è una sua estensione. Mentre il Peter Quill che interpreto quando non è lui al comando si lascia andare e fa un po’ di più di quello che probabilmente [Gunn] vorrebbe che facessi, in un certo senso. Quindi presumo sia questa la differenza.”

James Gunn ha un’attenzione particolare per Quill che non c’è in Thor o in Avengers. E quindi vedremo come andranno le cose quando uscirà il film. Voglio dire, ovviamente affronteremo il finale di Avengers [Endgame] e ripartiremo da dove abbiamo lasciato i Guardiani della Galassia con Thor. Vedremo come funzionerà questo tipo di transizione e come getterà le basi [per Guardiani della Galassia Vol.3].”

Ricordiamo che Thor: Love and Thunder, scritto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e Jennifer Kaytin Robinson e previsto per il 6 luglio 2022, vedrà nel cast Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster), Tessa Thompson (Valchiria), Taika Waititi (Korg), Jaimie Alexander (Lady Sif), Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Dave Bautista (Drax), Pom Klementieff (Mantis), Karen Gillan (Nebula), Sean Gunn (Kraglin), Vin Diesel (Groot), Christian Bale (Gorr il Macellatore di Dèi) e Russell Crowe (Zeus). Il resto del cast include Matt Damon, Melissa McCarthy, Sam Neill e Luke Hemsworth.

SINOSSI
Marvel Studios’ Thor: Love and Thunder segue Thor attraverso un viaggio diverso da tutto ciò che ha affrontato in precedenza: la ricerca della pace interiore. Ma il suo ritiro è interrotto da un killer galattico noto come Gorr il Macellatore di Dèi, che brama l’estinzione degli Dèi. Per combattere questa nuova minaccia, Thor chiede aiuto a Re Valchiria, Korg e la sua ex-fidanzata Jane Foster la quale, con grande sorpresa di Thor, è inspiegabilmente in grado di sollevare il potente Mjolnir e ha assunto il nome di Potente Thor. Insieme, il gruppo si imbarcherà in un’avventura cosmica per scoprire il motivo della sete di vendetta di Gorr e fermarlo prima che sia troppo tardi.

Fonte