Chris Hemsworth ha ringraziato il regista Taika Waititi per aver reinventato il personaggio di Thor con il suo senso dell’umorismo.

Nonostante l’accoglienza negativa di Thor: Ragnarok da parte del pubblico italiano, il regista Taika Waititi ha reinventato completamente il personaggio interpretato da Chris Hemsworth, dando sfogo al talento comico dell’attore e privilegiando l’improvvisazione e le atmosfere cosmiche, scanzonate e nonsense tipiche dei film della saga sui Guardiani della Galassia.

Nel corso di una recente intervista con GQ, l’interprete del Dio del Tuono ha ringraziato Taika Waititi per aver cambiato radicalmente i toni del personaggio dopo la fallimentare parentesi dark e seriosa di Thor: The Dark World e di Avengers: Age of Ultron:

“È follemente divertente. Ma non pensate che quell’energia fanciullesca e frenetica siano sinonimo di qualcuno che non è preparato. È una combinazione unica. Ha l’abilità di metterti a tuo agio attraverso l’umorismo ma è anche equipaggiato di tutta la conoscenza di cui un regista ha bisogno per guidarti durante il processo. E arrivò nel momento in cui volevo disperatamente aggiungere un po’ di umorismo al personaggio.”

In un secondo momento, Hemsworth ha commentato la vittoria di Taika Waititi all’ultima edizione degli Academy Awards per Jojo Rabbit, film che è valso al regista neozelandese un Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale:

“Di certo sono stato felice per lui quando ha vinto ed è stato un momento piuttosto speciale. In realtà non ho visto nessuno degli altri film contro cui concorreva. Non ho visto molto in generale. Vivendo qui [in Australia] ho pensato ‘Oh sì, la stagione degli Oscar’. Sono stato un po’ all’oscuro di tutto.”

Durante il tour promozionale di Avengers: Endgame, Chris Hemsworth aveva già espresso il desiderio di tornare ad interpretare Thor nel Marvel Cinematic Universe e di approfondire il lato umoristico del personaggio:

“Mi piacerebbe ancora fare di più, ad essere onesto. E non so quale sia il piano. È come se avessimo creato un nuovo personaggio. Mi sento più energizzato per la possibilità di dove potrebbe andare. Ma la userò in altri posti e con altri personaggi se questa sarà la fine.”

Thor

Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e previsto per l’11 febbraio 2022, farà parte della Fase 4 del MCU e vedrà nel cast Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria) mentre Christian Bale è in trattative per interpretare un personaggio top-secret.

SINOSSI
In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Fonte