Un noto insider prova a fare luce sul futuro di Matt Murdock / Daredevil nell’Universo Cinematografico Marvel nei prossimi anni.

Dopo la cancellazione della serie Netflix, lo scorso anno i diritti di Daredevil (e degli atri personaggi) hanno fatto il loro ritorno ai Marvel Studios, con i fan che hanno deciso di lanciare una serie di iniziative social e di petizioni per chiedere a gran voce il ritorno del personaggio ed hashtag come #SaveDaredevil e #RenewDaredevil hanno popolato i vari social network.

Fortunatamente, i Marvel Studios hanno deciso di ascoltare i fan e ad inizio mese il presidente Kevin Feige ha ufficialmente annunciato che Charlie Cox tornerà ad interpretare il supereroe in prossimi progetti dei Marvel Studios.

Stando a quanto spiegato dal noto insider Charles Murphy, il primo ad anticipare il ritorno dell’attore, possiamo aspettarci di “vedere Daredevil ovunque” nell’Universo Cinematografico Marvel.

Oltre al suo ritorno in She-Hulk, dove parteciperà ad un caso in tribunale riguardante un individuo con superpoteri e dove presumibilmente indosserà anche il costume (si parla della versione gialla e rossa fumettistica), il ritorno di Cox come Matt Murdock è previsto anche in altri progetti.

Nello specifico, stiamo parlando di Moon Knight (anche se qui Murphy non è totalmente sicuro), Ironheart con protagonista Riri Williams ed Echo, la serie su Maya Lopez che, in caso di coinvolgimento di Daredevil, sicuramente includerà anche Kingpin.

Infine, recentemente è trapelato un documento di produzione dedicato ad un progetto sul Diavolo di Hell’s Kitchen, che però secondo Murphy non entrerà in produzione nel 2022 e quindi uscirà tra diversi anni.

Una cosa sembra essere certa: i Marvel Studios e Kevin Feige hanno dei piani a lungo termine per il personaggio e, con il ritorno di Vincent D’Onofrio come Kingpin, le possibilità sono infinite (anche lo stesso insider spera di vederli insieme in Spider-Man 4).

Anche se la fonte è molto affidabile, non ci sono ancora conferme effettive in merito, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele.

Vi terremo aggiornati.

Fonte