Charlie Cox torna a parlare del suo ritorno in She-Hulk: Attorney At Law, dove lo vedremo per un solo episodio che non getterà le basi per Daredevil: Born Again.

Il 18 agosto ha debuttato su Disney+ She-Hulk: Attorney at Law, la nuova serie dei Marvel Studios con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, brillante avvocato specializzato in legge per supereroi e cugina del ben più noto Bruce Banner alias Hulk (Mark Ruffalo). Lo show vede anche il ritorno di Tim Roth nel ruolo di Emil Blonsky alias Abominio, direttamente da L’Incredibile Hulk (2008).

Come molti di voi sapranno, nella serie farà il suo ritorno anche Charlie Cox, che riprende il ruolo di Daredevil dopo Spider-Man: No Way Home e le tre stagioni di Marvel’s Daredevil uscite su Netflix.

Nel corso di una recente intervista rilasciata al D23 Expo, Charlie Cox ha risposto alla domanda “il tuo ritorno in She-Hulk getterà le basi per Daredevil: Born Again?” spiegando:

Non penso, non penso proprio. No, no. È un momento a sé.

Recentemente lo stesso attore, parlando della sua esperienza sul set, spiegato di aver interpretato un Matt Murdock che, rispetto alle tre stagioni Netflix, si sta godendo un pochino di più la sua vita:

Per essere appropriato in questo show, ho dovuto adattare un pochino il mio Matt Murdock. Si trova in un momento in cui la sua vita sta andando bene, si diverte, è un pochino più sfrontato, provocante. Dal punto di vista delle tonalità, è un pochino diverso. Per me è stato un esperimento davvero godibile, la chimica tra me e Tatiana è grandiosa. Quindi, se dovessero alleggerire un pochino il tono, non ne ho paura.

Presumibilmente, già nella serie Echo in arrivo nel 2023 (dove tornerà per l’ennesima volta) le tonalità del personaggio cambieranno, come già anticipato dalla sceneggiatrice.

Ricordiamo che She-Hulk: Attorney at Law, scritta da Jessica Gao (Rick and Morty) e diretta da Kat Coiro (Modern Family) e Anu Valia (Never Have I Ever), vede nel cast Tatiana Maslany (Jennifer Walters/She-Hulk), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Tim Roth (Emil Blonsky/Abominio), Benedict Wong (Wong), Ginger Gonzaga (Nikki Ramos), Jameela Jamil (Titania), Renée Elise Goldsberry (Mallory Book) e Charlie Cox (Matt Murdock/Daredevil).

Questa la sinossi ufficiale:
She-Hulk: Attorney at Law segue la complicata vita di Jennifer Walters, un avvocato single e trentenne che guarda caso è anche un Hulk superpotenziato di 2,03 metri. La serie di nove episodi accoglie una gran quantità di veterani dell’MCU, tra cui Mark Ruffalo come Smart Hulk, Tim Roth come Emil Blonsky/Abominio, e Benedict Wong come Wong.

Fonte