Durante un incontro dei follower della campagna #SaveDaredevil, si sono presentati anche Charlie Cox ed altri attori, con l’interprete di Matt Murdock che ha ringraziato personalmente i fan.

Ancor prima della cancellazione di Daredevil, è stata lanciata una petizione intitolata #SaveDaredevil, per chiedere a Netflix di non cancellare la serie. Poco dopo si è verificato l’esatto opposto, il colosso di streaming ha cancellato la serie dedicata al Diavolo di Hell’s Kitchen deludendo tantissimi fan e la petizione in pochi mesi ha ottenuto un successo mostruoso, raggiungendo centinaia di migliaia di firme.

Il movimento ha fatto passi da gigante e supportato dai vari attori (tra cui Charlie Cox e Vincent D’Onofrio) ha affittato banner promozionali a Times Square, al Comic Con di San Diego ed al recente Comic Con di New York.

Durante il Comic Con di New York, i fan di questo movimento si sono riunioni in un bar sul tetto della città…dove Charlie Cox, Joe Quesada (dirigente Marvel), Susan Varon (Josie) e Royce Johnson (Detective Mahoney) sono entrati a sorpresa, unendosi alla serata!

L’attore protagonista della serie ha inoltre rilasciato un messaggio rivolto a tutti i fan, spiegando:

“Ragazzi, ho appena avuto un incontro improvvisato con i follower della campagna #SaveDaredevil. Grazie per tutto quello che avete fatto. È davvero fantastico, sono così orgoglioso di voi ragazzi.”

Di seguito alcune foto dell’evento: