Captain Marvel raggiunge il 22esimo posto nella classifica dei film più redditizi della storia del cinema, superando Transformers 3 e Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re.

Captain Marvel uscirà il 28 maggio in edizione digitale e l’11 giugno in home video ed includerà tanti contenuti extra, tra cui ben 6 scene tagliate. Una di esse è intitolata “Star Force Recruits” e ci mostra Yon-Rogg (Jude Law) impegnato in una lezione con alcuni bambini Kree, in cui spiega loro la minaccia degli Skrull. Successivamente anche Carol Danvers interviene nella lezione, raccontando la sua esperienza (beh, più o meno) con la razza aliena mutaforma.

Inoltre sorprendentemente il film continua ad incassare al box office mondiale e spinto dall’entusiasmo post-Avengers: Endgame ha raggiunto quota 1.126 miliardi di dollari.

Grazie ai 2 milioni incassati negli Stati Uniti in questo undicesimo weekend di proiezione (per 73 giorni di proiezione) il film si è posizionato al 22esimo posto tra i più redditizi della storia del cinema, superando Transformers 3 e Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re:

  • 22 – Captain Marvel: 1,126,318,317 miliardi
  • 23 – Transformers: Dark of the Moon: 1,123,794,079 miliardi
  • 24 – Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re: 1,120,237,002 miliardi

Naturalmente questi numeri non sono rivalutati secondo il tasso l’inflazione, quindi non si parla di biglietti venduti, bensì di dollari incassati.

Fonte