I registi Anna Boden e Ryan Fleck si sono congratulati con Nia DaCosta, la nuova regista del sequel di Captain Marvel scelta da Kevin Feige.

Questa mattina l’autorevole Deadline ha confermato che Nia DaCosta, regista dell’acclamato Little Woods e del reboot di Candyman co-scritto dal produttore Jordan Peele, è stata scelta ufficialmente dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige per dirigere il sequel di Captain Marvel, la cui data di uscita nelle sale cinematografiche è fissata per il luglio 2022.

Qualche ora dopo l’annuncio, i registi del primo film avente per protagonista Brie Larson nei panni di Carol Danvers, Anna Boden e Ryan Fleck, hanno commentato sulle loro pagine social la notizia, congratulandosi con la filmmaker per l’ingaggio ed esprimendo il loro entusiasmo per le nuove avventure della supereroina:

“Congratulazioni Nia DaCosta!!!!!! Non vedo l’ora di vedere dove la porterete. Io ed Anna siamo felicissimi per te e ti auguriamo il meglio. Più in alto, più forte, più veloce!”

Non è la prima volta che i Marvel Studios decidono di assumere un nuovo regista per il sequel dedicato ad un personaggio dell’Universo Cinematografico Marvel. Nello stesso periodo in cui venne annunciato che Anna Boden e Ryan Fleck non sarebbero tornati per il sequel di Captain Marvel, il regista Scott Derrickson abbandonò la regia di Doctor Strange in the Multiverse of Madness a causa di divergenze creative con la produzione, per poi essere sostituito dal noto Sam Raimi.

Ricordiamo che il film sarà scritto da Megan McDonnell (la stessa sceneggiatrice della serie WandaVision per la piattaforma di streaming Disney+) e, secondo recenti indiscrezioni, sarà una sorta di “mini-Avengers” che includerà anche altri importanti personaggi dell’Universo Cinematografico Marvel come Ms. Marvel/Kamala Khan.

Captain Marvel

SINOSSI
Basata sul personaggio Marvel apparso per la prima volta nel 1968, la storia segue Carol Danvers nel suo percorso per diventare uno dei più potenti eroi dell’universo quando la Terra si ritrova nel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientata negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura tutta nuova che si svolge in un periodo mai ancora esplorato dall’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte