Captain America: New World Order, Thaddeus Thunderbolt Ross (Harrison Ford) sarà il villain e vorrà impossessarsi dell’adamantio?

Il 3 maggio 2024 uscirà al cinema Captain America: New World Order, il nuovo film dedicato alla Sentinella della Libertà con al centro il personaggio di Sam Wilson (Anthony Mackie), diventato il nuovo Captain America dopo il finale di The Falcon and The Winter Soldier.

Stando a quanto riportato dall’insider Daniel Richtman – che ha acquisito una certa notorietà online in seguito agli scoop su Spider-Man: No Way Home (2021) e altri progetti dei Marvel Studios – la trama di Captain America: New World Order ruoterà attorno ad un conflitto internazionale riguardante l’adamantio (il metallo virtualmente indistruttibile che nei fumetti ricopre lo scheletro di Wolverine), scoperto sul cadavere ghiacciato di Tiamut il Celestiale.

Secondo lo scooper, Thaddeus “Thunderbolt” Ross, interpretato da Harrison Ford, sarà il villain principale del film e cercherà di impossessarsi dell’adamantio. Per questo motivo, Sam Wilson creerà una nuova squadra di supereroi per impedire a Ross di mettere le mani sul prezioso metallo.

Curiosamente, questa settimana è emerso un altro rumor molto simile a questo ma riguardante il film dedicato ai Thunderbolts. L’unica differenza tra i due report è che il primo descrive la situazione dalla prospettiva dei Thunderbolts, suggerendo che entrambi i film potrebbero raccontare i tentativi degli Stati Uniti di appropriarsi dell’adamantio su Genosha.