L’attore spiega perchè il suo personaggio non sarà paragonabile a quello di Chris Evans in Captain America: New World Order.

Il 3 maggio 2024 uscirà al cinema Captain America: New World Order, il nuovo film dedicato alla Sentinella della Libertà con al centro il personaggio di Sam Wilson (Anthony Mackie), diventato il nuovo Captain America dopo il finale di The Falcon and the Winter Soldier.

LEGGI ANCHE:

Durante un’intervista con Men’s Journal, Anthony Mackie (Sam Wilson) ha voluto precisare come il suo Captain America e quello di Chris Evans (Steve Rogers) sono così differenti che è impossibile dire quale dei due sia il migliore.

Il mio sarà diverso. Dovete capire che Sam è un supereroe che non è davvero un supereroe. Non ha assunto nessun siero segreto. Non c’è nulla di tutto questo. Ho solo delle ali sulla mia armatura che mi ha dato l’esercito. Quindi ciò che faccio, lo faccio come una persona comune. Quando mi vedete, potreste pensare: ‘Oh, posso essere anch’io un supereroe!’. Non c’è paragone con Hulk o qualunque altro di questi personaggi.