Ecco delle nuove informazioni in merito alla famosa Civil War che verra, e a parlarne è proprio il futuro co-protagonista della pellicola, Robert Downey Jr.:

Robert Downey Jr Iron Man“The Winter Soldier era il film più rischioso tra i vari, ma alla fine, i Russo ed Evans ce l’hanno fatta. Cosi mi hanno chiamato e mi hanno detto ‘se sarai nel cast Cap 3 sarà così altrimenti dobbiamo pensare ad un’altra cosa’. E’ bello sentirsi utile. Alla fine sono pazzo di Chris Evans e ho accettato. A questo punto, non si tratta più di contratti e cose simili. Ho pensato che sarebbe stata una bellissima idea riunire i due franchise, con me che interpreto un ruolo meno importante (…) le cose si fanno interessanti alla Marvel. Hanno ingaggiato Chadwick Boseman per interpretare Pantera Nera!”

Proseguendo con l’ intervista Il nostro Uomo di ferro ci spiega come mai Tony sarà nel terzo capitolo di Cap:

“Perché Tony sarà in Civil War? La risposta è in Age of Ultron. Quando fai determinati film, con tanta distruzione e villain cosi agguerriti, ci sono sempre dei danni collaterali e sembra sempre che a nessuno importi niente. Ma i Russo, Kevin Feige e Joss Whedon sono geniali, e hanno pensato ‘se accadesse nel mondo reale, come reagirebbe l’America di fronte a tutto questo? Non sarebbe interessante vedere Stark fare qualcosa che non t’immagineresti mai?…E’ la storia di Steve Rogers, non è Iron Man 4: Civil War, e questo è importantissimo. Cap è finalmente in pace con l’essere un uomo fuori dal tempo.
Il problema, dunque, quale sarà? Potrebbe avere a che fare con il passato, ma potrebbe essere su qualcuno che è sempre più modernizzato nel loro conflitto”.

Parlando, invece, del futuro della Casa delle Idee, Downey Jr. ha elogiato il look di Visione (“i fan resteranno a bocca aperta”) e ha parlato della possibilità che Whedon non torni alla regia di Avengers: Infinity War:

“La cosa buffa della Marvel è che nessuno la lascia veramente. Ma capisco Joss, lui è un creatore ed ha bisogno di creare qualcosa di suo.”.

 

Siamo sempre più soddisfatti di come la Disney riesca a gestire la Marvel, senza parlare dell’ ottimo lavoro che Kevin Feige sta svolgendo e, facendo il punto della situazione, sorgono spontanee alcune domande (come per esempio), il villain a cui fa riferimento Robert, il quale darà problemi a Cap perchè parte del suo passato ma modernizzato nel conflitto potrebbe essere di nuovo il Soldato d’Inverno? Age of Ultron comporterà così tanti cambiamenti fino ad arrivare ad influire anche Civil War?

 

Tutto ciò lo scopriremo solo nel tempo, ma ciò che ci consola è che la Marvel sta diventando una solida famiglia, “un vero e proprio universo situato dietro ad uno schermo”