Stephen Dorff ha confermato che non apparirà nel reboot di Blade dei Marvel Studios avente per protagonista Mahershala Ali.

Nel 2019 il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha sorpreso il pubblico e i fan dell’Universo Cinematografico Marvel annunciando il reboot su Blade avente per protagonista il vincitore Premio Oscar Mahershala Ali nei panni del cacciatore di vampiri. Al momento i dettagli sulla pellicola sono ancora top-secret ma, dopo una lunga ricerca, la compagnia ha ingaggiato Stacy Osei-Kuffour, co-sceneggiatrice dell’acclamata serie HBO Watchmen, per occuparsi dello script.

Nel corso di una recente intervista con TMZ, a Stephen Dorff, interprete di Diacono Frost nel primo Blade (1998) con Wesley Snipes, è stato chiesto se dal suo punto di vista Hollywood stia iniziando a soffrire della cosiddetta “Marvel fatigue” (stanchezza da film Marvel) ma, curiosamente, l’attore ha preferito non rispondere in modo diretto alla domanda, spiegando invece di supportare il genere dei film sui supereroi (incluso il reboot di Blade). Per quanto riguarda il progetto con Mahershala Ali, Dorff ha augurato il meglio al suo ex collega:

Auguro il meglio a Mahershala [Ali] con il remake. Perché [i Marvel Studios] stanno rifacendo Blade, e Mahershala Ali, con cui ho lavorato a True Detective, è un attore fantastico. Perciò gli auguro il meglio con quel progetto.”

Nel momento in cui gli è stato chiesto se apparirà in qualche modo nel ruolo di Diacono Frost o di un altro personaggio nel reboot di Blade dei Marvel Studios, Dorff ha dichiarato:

Oh, non penso proprio ma, sai, quello avveniva molto tempo fa.”

Ricordiamo che ad oggi non sono ancora stati rivelati dettagli in merito alla trama del cinecomic ma Stacy Osei-Kuffour è stata ingaggiata dopo ben sei mesi di ricerche che hanno coinvolto anche lo stesso Mahershala Ali. Secondo il The Hollywood Reporter, inoltre, pare che il titolo del film possa rivelarsi essere Blade, the Vampire Slayer (Blade l’ammazzavampiri) per distanziare il progetto dalla trilogia con Wesley Snipes. I Marvel Studios hanno deciso di spostare la data di inizio delle riprese da settembre 2021 a luglio del prossimo anno, affinché lo studio possa avere più tempo per lavorare alla sceneggiatura. Il regista Bassam Tariq, noto per aver diretto il documentario These Birds Walk e il film Mogul Mowgli con protagonista Riz Ahmed, si trova in trattative finali con lo studio per dirigere la pellicola.

Blade

SINOSSI
Wesley Snipes è il tormentato Blade, per metà uomo per metà immortale. Blade affina le sue abilità letali sotto la guida di Whistler (Kris Kristofferson), il suo mentore, guardiano e compagno di cacce notturne. Quando il signore degli Immortali, il Diacono Frost (Stephen Dorff), assetato di sangue, dichiara guerra alla razza umana, Blade diventa l’ultima speranza per la sopravvivenza dell’umanità.

Fonte