Il regista Bassam Tariq ha promesso che il reboot di Blade rispetterà l’eredità della trilogia con protagonista Wesley Snipes.

Nel 2019 il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha sorpreso i fan dell’Universo Cinematografico Marvel annunciando il reboot su Blade che vedrà il vincitore Premio Oscar Mahershala Ali nei panni del cacciatore di vampiri. Al momento i dettagli sulla pellicola sono ancora top-secret ma, dopo una lunga ricerca, lo studio ha ingaggiato Stacy Osei-Kuffour, co-sceneggiatrice dell’acclamata serie HBO Watchmen, per occuparsi dello script e il regista emergente Bassam Tariq (Mogul Mowgli).

Nel corso di un’intervista con IndieWire, il regista Bassam Tariq ha parlato del suo approccio al reboot prodotto dai Marvel Studios. Dopo aver parlato della natura mutevole della versione fumettistica di Blade e dell’assenza di caratteristiche definite del personaggio, Tariq ha promesso che il film rispetterà l’eredità della trilogia sul Diurno con Wesley Snipes e l’importanza che ha avuto per il genere dei cinecomics:

“La cosa entusiasmante del film che stiamo realizzando è che ci siamo resi conto, andando a rileggere i fumetti e tutto il resto, che non c’è mai stato un canone specifico per Blade. L’unica cosa che è stata stabilita è la sua natura da Diurno, e non possiamo negare ciò che ha fatto Wesley Snipes, ossia mettere in moto tutto questo. La verità è che è stato un uomo nero a creare il mondo di supereroi che conosciamo oggi. Per me lavorare con una persona talentuosa e fenomenale come Mahershala Ali, e la sceneggiatrice Stacy Osei-Kuffour, è fantastico. Sono onorato di poter lavorare con dei veri talenti della comunità nera. Essere con loro in quella stanza, ascoltare e imparare mentre pianifichiamo il film è davvero un onore.”

Ricordiamo che ad oggi non sono ancora stati rivelati dettagli in merito alla trama del cinecomic ma Stacy Osei-Kuffour è stata ingaggiata dopo ben sei mesi di ricerche che hanno coinvolto anche lo stesso Mahershala Ali. Secondo l’Hollywood Reporter, inoltre, pare che il titolo del film possa rivelarsi essere Blade, the Vampire Slayer (Blade l’ammazzavampiri) per distanziare il progetto dalla trilogia con Wesley Snipes. I Marvel Studios hanno deciso di spostare la data di inizio delle riprese da settembre 2021 a luglio del prossimo anno affinché lo studio possa avere più tempo per lavorare alla sceneggiatura.

Blade

Fonte