Wesley Snipes, ex interprete di Blade, ha parlato del casting di Mahershala Ali nei panni del personaggio nel reboot dei Marvel Studios.

Nel 2019 il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha sorpreso i fan dell’Universo Cinematografico Marvel annunciando il reboot su Blade che vedrà il vincitore Premio Oscar Mahershala Ali (Green Book) nei panni del cacciatore di vampiri. I dettagli sulla pellicola sono ancora top-secret ma, dopo una lunga ricerca, la compagnia ha ingaggiato Stacy Osei-Kuffour, co-sceneggiatrice dell’acclamata serie HBO Watchmen, per occuparsi dello script e il regista emergente Bassam Tariq (Mogul Mowgli).

Nel corso di un’intervista con Kevin Polowy di Yahoo! Entertainment, Wesley Snipes, interprete di Blade nella trilogia uscita tra il 1998 e il 2005, ha svelato di aver parlato con Mahershala Ali del progetto dei Marvel Studios. Dopo aver chiarito di non provare alcun risentimento nei confronti dell’attore, Snipes ha ammesso di non essere legato emotivamente al personaggio nonostante i report sulla sua condotta sul set dei film dedicati al Diurno:

“Sì, abbiamo parlato. Abbiamo concordato sul fatto che la questione del suo ingaggio non fosse un problema tra noi ma, sai, del business, del mondo degli affari. Mi sta bene. Non vado in giro vestito da Blade, non sono attaccato a quel personaggio… Non sento alcuna perdita emotiva. Zero. Sono felice che [Mahershala Ali] sia stato ingaggiato. E penso che molto probabilmente farà un ottimo lavoro.”

Nel momento in cui gli è stato chiesto quale sia stato il suo consiglio per Ali per approcciarsi al ruolo, Snipes ha dichiarato:

Assicurati di essere in forma, amico. Cerca di non farti male. È una cosa grossa. I requisiti per i film d’azione sono tanti… devi essere un atleta d’elite ed essere in ottime condizioni per sopravvivere e per evitare incidenti. Goditela finché dura.”

Ricordiamo che ad oggi non sono ancora stati rivelati dettagli in merito alla trama del cinecomic ma Stacy Osei-Kuffour è stata ingaggiata dopo ben sei mesi di ricerche che hanno coinvolto anche lo stesso Mahershala Ali. Secondo l’Hollywood Reporter, inoltre, pare che il titolo del film possa rivelarsi essere Blade, the Vampire Slayer (Blade l’ammazzavampiri) per distanziare il progetto dalla trilogia con protagonista Wesley Snipes. I Marvel Studios hanno deciso di spostare la data di inizio delle riprese da settembre 2021 a luglio 2022, affinché lo studio possa avere più tempo per lavorare alla sceneggiatura.

Blade Mahershala Ali Wesley Snipes

Fonte