Blade, il consiglio di Sticky Fingaz a Mahershala Ali per il reboot sul cacciatore di vampiri prodotto dai Marvel Studios.

Nel 2019 il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha sorpreso i fan dell’Universo Cinematografico Marvel annunciando il reboot su Blade che vedrà il vincitore Premio Oscar Mahershala Ali (Green Book) nei panni del cacciatore di vampiri, che ha esordito con un cameo vocale in Eternals. I dettagli sulla pellicola sono ancora top-secret ma, dopo una lunga ricerca, la compagnia ha ingaggiato Stacy Osei-Kuffour, co-sceneggiatrice dell’acclamata serie HBO Watchmen, per occuparsi dello script e il regista emergente Bassam Tariq (Mogul Mowgli).

Nel corso di un’intervista concessa qualche mese fa a ComicBook.com, il rapper e attore Sticky Fingaz, interprete del Diurno nella serie televisiva Blade: La serie creata da David S. Goyer e andata in onda nel 2006 su Spike TV, ha commentato il coinvolgimento di Mahershala Ali nel reboot dedicato a Blade. Dopo aver elogiato l’attore e avergli dato la sua benedizione per il film, Fingaz ha consigliato ad Ali di immedesimarsi nel ruolo del Diurno anche fuori dal set per interpretarlo al meglio:

Complimenti al nuovo Blade. So che farà un lavoro incredibile. [Mahershala Ali] è un grande attore. È un ruolo che richiede un sacco di requisiti fisici e probabilmente sarà all’altezza del compito. Ha la mia benedizione. Gli do lo stesso rispetto che Wesley [Snipes] ha dato a me.”

“Il mio consiglio è ‘Amico, fai quel che devi. Solo, sii onesto. Spacca‘, come dicevano con 2Pac. Dicevano che anche quando lasciava il set di Juice, era ancora Bishop. Quando stavo facendo Blade, ero bloccato in quel ruolo. Ero come uno dei miei attori preferiti, Giovanni Ribisi. È un caratterista, è sul set anche all’ora di pranzo, e resta ancora nel personaggio. Sono un ninja, per cui sono ancora Blade nella vita reale. Quindi ingloba il personaggio e portalo in vita. Fallo e basta, amico.”

Per chi non lo sapesse, Kirk “Sticky Fingaz” Jones ha interpretato il cacciatore di vampiri sostituendo Wesley Snipes nei 13 episodi di Blade – La serie (intitolata in originale Blade: The Series). La serie è ambientata dopo gli eventi di Blade: Trinity (2004) ed è stata prodotta da David S. Goyer, sceneggiatore della trilogia di Blade, insieme al fumettista Geoff Johns.

Blade

Ricordiamo che ad oggi non sono ancora stati rivelati dettagli ufficiali in merito alla trama ma Stacy Osei-Kuffour è stata ingaggiata dopo ben sei mesi di ricerche che hanno coinvolto lo stesso Mahershala Ali. Secondo un report dell’Hollywood Reporter, inoltre, pare che il titolo del film possa rivelarsi essere Blade, the Vampire Slayer (Blade l’ammazzavampiri) per distanziare il progetto dalla trilogia con Wesley Snipes. I Marvel Studios hanno deciso di spostare la data di inizio delle riprese da settembre 2021 ad agosto 2022 per avere più tempo per lavorare alla sceneggiatura. Nel cast per ora figurano Mahershala Ali e Delroy Lindo (Da 5 Bloods) nel ruolo di co-protagonista.

Fonte