Scarlett Johansson ha commentato i rinvii di Black Widow, l’atteso film sulla Vedova Nera che inaugurerà la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

Lo scorso anno i Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente Black Widow, il primo film della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel che esplorerà diversi retroscena della vita di Natasha Romanoff/Vedova Nera (Scarlett Johansson). Il film era previsto inizialmente per il 1 maggio ma, a causa della pandemia da coronavirus, è stato posticipato in un primo momento al 6 novembre e poi al 7 maggio 2021.

Durante una recente intervista con Marie Claire, Scarlett Johansson ha commentato i continui rinvii della pellicola, spiegando di aver parlato con il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige e gli altri produttori del cinecomic e di essere giunti alla conclusione che fosse prioritario tutelare la salute degli spettatori e dei fan:

Ne ho parlato con Kevin Feige e con i nostri colleghi produttori, abbiamo cercato di capire quale fosse lo scenario… Siamo tutti ansiosi di far uscire il film ma, cosa ancora più importante, vogliamo che che le persone siano in grado di sentirsi al sicuro in un cinema al chiuso.”

Nonostante l’investitore Dan Loeb abbia invitato la Casa di Topolino a mettere Black Widow direttamente su Disney+ per attirare nuovi abbonati al servizio e fornire al tempo stesso nuovi contenuti agli iscritti attuali, le dichiarazioni dell’attrice sembrano chiudere ancora una volta le porte alla possibilità di vedere il film sulla piattaforma di streaming come avvenuto nel caso di Mulan.

Lo stand-alone sulla Vedova Nera, diretto da Cate Shortland e scritto da Jac Schaeffer, vedrà nel cast Scarlett Johansson, Florence Pugh (Piccole donne) nei panni di Yelena Belova, David Harbour (Stranger Things) nel ruolo di Alexei Shostakov/Red Guardian, Rachel Weisz (La Favorita) sarà Melina Vostokoff mentre O-T Fagbenle (The Handmaid’s Tale) e Ray Winstone (Noah) interpreteranno due personaggi di cui al momento si ignora l’identità.

Black Widow

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte