Durante “Black Widow”, verrà presentato un nuovo costume principalmente bianco per la supereroina interpretata da Scarlett Johanson.

Black Widow, la prima pellicola dedicata a Natasha Romanoff, la Vedova Nera interpretata da Scarlett Johanson, sta facendo parlare di sé da mesi ormai, ed in queste ore al D23 Expo è stato mostrato un nuovo costume assolutamente peculiare che la supereroina indosserà nella pellicola: una tuta molto simile alle precedenti per molti dettagli, tranne il più ovvio che salta subito all’occhio: è completamente bianca, tranne per l’immancabile logo rosso sulla cintura e per diversi dettagli come le fondine delle pistole e per i classici bracciali Widow Bites.

Non è ben chiaro quale sarà lo scopo di questa uniforme, ma dal trailer mostrato al D23 è stato reso noto che la indosserà in una scena di combattimento contro Yelena Belova (la seconda Vedova Nera fumettistica, qui amica-nemica di Natasha), in cui quest’ultima la schernirà per le sue pose durante il combattimento.

Il film che uscirà il primo maggio 2020, verrà diretto da diretto da Cate Shortland,sarà ambientato dopo gli eventi di Captain America: Civil War e ci racconterà diversi dettagli sulle origini di Natasha Romanoff, come ad esempio cosa è successo a Budapest, quindi è scontata l’apparizione di Occhio di Falco nella pellicola. Inoltre il film avrà come villain Taskmaster e tra gli attori presenti ci saranno David Harbournel ruolo di Red Guardian, Florence Pugh nel ruolo di Yelena Belova (la seconda Vedova Nera fumettistica), con O-T Fagbenle, Rachel Weisz in ruoli ancora precisati.