L’attore O.T. Fagbenle ha commentato i rumor che lo vedrebbero dietro la maschera di Taskmaster in Black Widow.

Uno dei più grandi misteri di Black Widow – lo stand-alone avente per protagonista Scarlett Johansson nei panni della Vedova Nera che inaugurerà la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe – riguarda l’identità di Taskmaster, il principale antagonista del film a cui non è ancora stato associato ufficialmente un interprete.

Negli ultimi mesi si è diffusa online una popolare fan theory secondo la quale sotto la maschera di Taskmaster si nascondessero Rachel Weisz a.k.a. Melina Vostokoff (l’ultimo trailer ufficiale della pellicola ha smentito questa teoria) oppure il personaggio interpretato da O.T. Fagbenle, accreditato per ora semplicemente come “Mason“.

Durante una recente diretta con un’amica su Instagram, Fagbenle ha commentato i rumor che lo vedrebbero nei panni del villain ma, nel momento in cui la sua interlocutrice lo ha “accusato” di essere realmente Taskmaster, l’attore ha cercato di sviare velocemente l’argomento della conversazione:

C’è una teoria cospirazionista secondo la quale io sarei Taskmaster… Stai cercando di tirarmelo fuori? Pensavo che ne avessimo parlato, pensavo che dovessimo tenere un profilo basso.”

 

Nonostante l’attore non abbia né confermato né smentito apertamente queste voci, è interessante notare come i Marvel Studios siano stati in grado di creare una certa aria di mistero dietro identità del personaggio. È possibile che Fagbenle abbia anticipato la sorpresa? O si è trattato di un semplice depistaggio?

Taskmaster

Il film, diretto da Cate Shortland e previsto per il 6 novembre 2020, vedrà nel cast Scarlett Johansson, Florence Pugh (Piccole Donne) nei panni di Yelena Belova, David Harbour (Stranger Things) nel ruolo di Alexei Shostakov/Red Guardian, Rachel Weisz (La Favorita) sarà Melina Vostokoff, O-T Fagbenle (The Handmaid’s Tale) e Ray Winstone (Noah).

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte