L’uscita di Black Widow nelle sale sarà una “decisione dell’ultimo minuto” secondo il CEO della Walt Disney Company.

Il primo film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, come sappiamo, sarà Black Widow, lo stand-alone sulla Vedova Nera che esplorerà diversi retroscena della vita di Natasha Romanoff (Scarlett Johansson). Di recente la Disney ha annunciato che ad oggi l’uscita del film dei Marvel Studios è ancora prevista per il 7 maggio ma la Casa di Topolino rimane “flessibile” per quanto riguarda la strategia con cui distribuirlo nelle sale cinematografiche.

Nel corso di un’intervista in via telematica con Bloomberg Television incentrata sulla riapertura a capacità limitata di Disneyland, al CEO della Walt Disney Company Bob Chapek è stato chiesto se Black Widow manterrà la sua data di uscita attuale o se prima o poi arriverà sulla piattaforma di streaming Disney+ tramite Accesso VIP. Anche se il dirigente non ha risposto direttamente alla domanda, Chapek ha spiegato che la compagnia prenderà una decisione definitiva solo all’ultimo minuto:

La nostra situazione e le nostre condizioni sono in continuo cambiamento. Solo poche settimane fa, i cinema di New York e di Los Angeles non erano neanche aperti. Ora, improvvisamente, sono aperti. Perciò stiamo aspettando di vedere come risponderanno gli spettatori a queste riaperture. Ma rimarremo flessibili. Probabilmente prenderemo una decisione all’ultimo minuto per quanto riguarda la distribuzione, a prescindere che si tratti di Black Widow o di qualsiasi altro titolo.”

Amiamo la finestra di distribuzione cinematografica. Pensiamo sia importante per costruire i nostri franchise. Allo stesso tempo, pensiamo che non sia l’unico modo per farlo… Vedremo cosa accadrà nel corso dei prossimi due mesi. Stanno cambiando molte cose, è un contesto dinamico. È piuttosto difficile prevedere cosa accadrà con le abitudini dei consumatori il prossimo mese quando si tratta di ritornare nel mondo normale. Valutemo attentamente la situazione e prenderemo una decisione quando arriverà il momento.”

Ricordiamo che Black Widow, diretto da Cate Shortland e scritto da Jac Schaeffer (WandaVision), vedrà nel cast Scarlett Johansson, Florence Pugh (Piccole donne) nei panni di Yelena Belova, David Harbour (Stranger Things) nel ruolo di Alexei Shostakov/Red Guardian, Rachel Weisz (La Favorita) sarà Melina Vostokoff, William Hurt (L’incredibile Hulk) tornerà nei panni del Segretario Thaddeus “Thunderbolt” Ross, O-T Fagbenle (The Handmaid’s Tale) interpreterà Rick Mason mentre Ray Winstone (Noah) sarà Dreykov.

Black Widow

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte