Secondo il Wall Street Journal, Black Widow rischia di creare una frattura tra catene cinematografiche americane e Disney.

Dopo essere stato rinviato diverse volte a causa della pandemia, la Walt Disney Company ha annunciato ufficialmente che Black Widow sarà distribuito in contemporanea al cinema e sulla piattaforma di streaming Disney+ con Accesso VIP (al prezzo di 21.99€) dal 9 luglio. 

Secondo un nuovo report del Wall Street Journal, le catene cinematografiche americane sono deluse della decisione di Disney di far uscire il film in streaming senza concedergli la classica distribuzione cinematografica esclusiva.

Fortunatamente gli esercenti ad oggi sono intenzionati a proiettare comunque il film, senza “boicottarlo” come invece è successo lo scorso anno, quando AMC è entrata in disputa con Universal, colpevole di proiettato Trolls World Tour direttamente in streaming nonostante gli accordi con i cinema.

Alla fine in quel caso le due compagnie hanno trovato un punto d’incontro (Universal ha garantito una finestra temporale ridotta esclusiva ai cinema), mentre in questo caso il Wall Street Journal sostiene che gli esercenti potrebbero chiedere delle percentuali maggiori alla Disney, in modo da assicurare loro le proiezioni di Black Widow.

A riguardo, ecco quanto spigato dal CEO di AMC, una delle principali catene americane:

Non abbiamo fatto nessuna minaccia, anche se è noto che AMC non è intenzionata di non distribuire i film qualora non  venga trovato un accordo commerciale valido con la major.

Permettere agli spettatori di acquistare il film in digitale lo stesso giorno dell’uscita cinematografica ovviamente riduce gli introiti delle sale cinematografiche e polemiche simili ci sono già state a fine dello scorso anno, quando Warner Bros. ha annunciato l’uscita di tutti i suoi film in contemporanea su HBO Max.

Vi terremo aggiornati non appena ci saranno evoluzioni.

Prima di salutarvi, vi mostriamo le foto ufficiali del film:

BW1

BW12

BW123

BW1234

BW12345

BW123456

BW1234567

BW12345678

BW123456789

BW1234567891

La pellicola, ambientata tra gli eventi di Captain America: Civil Ware quelli di Avengers: Infinity War, esplorerà diversi retroscena della vita di Natasha Romanoff/Vedova Nera (Scarlett Johansson) prima della sua morte in Avengers: Endgame.

“Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.”

Fonte