Yelena Belova ha spiegato che la scena dopo i titoli di coda di Black Widow è stata girata durante le riprese aggiuntive.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK WIDOW

Dopo essere stato rinviato diverse volte a causa della pandemia, la scorsa settimana Black Widow è stato distribuito in contemporanea al cinema e sulla piattaforma di streaming Disney+ con Accesso VIP. La pellicola, ambientata tra gli eventi di Captain America: Civil War e quelli di Avengers: Infinity War, vede Natasha Romanoff/Vedova Nera (Scarlett Johansson) fare i conti con il suo passato e con le relazioni lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Nella scena dopo i titoli di coda vediamo Yelena Belova (Florence Pugh) visitare la tomba di Natasha insieme al suo cane. Improvvisamente viene raggiunta dalla Contessa Valentina Allegra de Fontaine (Julia Louis-Dreyfus) – introdotta nel quinto episodio di The Falcon and The Winter Soldier – che le affida la sua prossima missione: cercare l’uomo responsabile della morte di sua sorella, Clint Barton/Occhio di Falco (Jeremy Renner). Nel corso di un’intervista con Variety, Florence Pugh ha spiegato che la sequenza non faceva parte del programma di produzione originale del film, svelando che la scena è stata girata soltanto durante le riprese aggiuntive nei primi mesi del 2020:

Non sapevo che ce ne sarebbe stata una. In realtà girammo quella scena più o meno quando facemmo le riprese aggiuntive di Black Widow… Girai di nuovo delle scene con Scarlett [Johansson], e ci divertimmo molto insieme… E poi, la settimana successiva, ero davanti alla sua tomba! Fu piuttosto scioccante andare avanti così velocemente ma fu anche meraviglioso aver visto Scarlett soltanto la settimana precedente. Penso che sarebbe stato più triste se fosse successo molti, molti mesi dopo.”

Per quanto riguarda la direzione che prenderà il personaggio di Yelena Belova nella serie Hawkeye in arrivo a dicembre sulla piattaforma di streaming Disney+, l’attrice ha dichiarato:

Continuerà a fare quello in cui è brava e, anche se sua sorella non è più lì, è tornata al lavoro. Se guardate il suo costume, e il modo in cui è vestita, mostra qualcuno che sta maturando. Per me è stato davvero meraviglioso fare un balzo in avanti e vedere che [Yelena] è sopravvissuta. Ma, ovviamente, imposta una sfida completamente diversa… che riguarda il partner di Natasha.”

Ricordiamo che Black Widow, diretto da Cate Shortland (Berlin Syndrome) e scritto da Jac Schaeffer (WandaVision) e Eric Pearson (Thor: Ragnarok), vede nel cast Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Florence Pugh (Yelena Belova), David Harbour (Alexei Shostakov/Red Guardian), Rachel Weisz (Melina Vostokoff), William Hurt (Segretario Thaddeus “Thunderbolt” Ross), O-T Fagbenle (Rick Mason) e Ray Winstone (Dreykov).

Black Widow

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.”

Fonte