Dopo essere stato rinviato diverse volte a causa della pandemia, il prossimo luglio Black Widow sarà distribuito in contemporanea al cinema e sulla piattaforma di streaming Disney+ con Accesso VIP. La pellicola, ambientata tra gli eventi di Captain America: Civil War e quelli di Avengers: Infinity War, esplorerà diversi retroscena della vita di Natasha Romanoff/Vedova Nera (Scarlett Johansson) prima della morte del personaggio in Avengers: Endgame.

I Marvel Studios ovviamente sono focalizzati con la promozione di Loki (qui la nostra recensione in anteprima), ma nel frattempo è stato pubblicato online un nuovo poster dedicato a Black Widow. Inoltre è stato confermato che la pellicola avrà 22 minuti di scene in IMAX in formato 1.90:1, con una porzione extra del 26% in più dell’immagine sullo schermo IMAX rispetto a uno normale.

Ricordiamo che Black Widow, diretto da Cate Shortland (Berlin Syndrome) e scritto da Jac Schaeffer (WandaVision), è previsto in Italia per il 7 luglio e vedrà nel cast Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Florence Pugh (Yelena Belova), David Harbour (Alexei Shostakov/Red Guardian), Rachel Weisz (Melina Vostokoff), William Hurt (Thaddeus “Thunderbolt” Ross), O-T Fagbenle (Rick Mason), Ray Winstone (Dreykov) e Olga Kurylenko

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte