Il CEO della Casa di Topolino Bob Chapek ha escluso per il momento l’uscita di Black Widow sulla piattaforma di streaming Disney+.

Lo scorso martedì la Walt Disney Company ha annunciato che il live-action di Mulan arriverà in contemporanea sia nelle sale americane che su Disney+ al costo di 29,99 dollari (solo in determinati mercati). Ciò ha spinto molti fan del Marvel Cinematic Universe a chiedersi se anche Black Widow approderà direttamente sulla piattaforma di streaming considerando l’aumento dei casi positivi al COVID-19 negli Stati Uniti.

Nel corso della riunione con gli investitori relativa ai guadagni trimestrali della Casa di Topolino, il nuovo CEO della compagnia, Bob Chapek, ha parlato della possibilità di distribuire altri blockbuster sul servizio, spiegando che al momento Mulan rappresenta una tantum e che lo studio non ha in programma di saltare la finestra di distribuzione dei progetti dei Marvel Studios:

Crediamo che Mulan sia un caso isolato, al contrario di chi dice che ci sia un nuovo modello di business al quale stiamo guardando.”

Originariamente Black Widow sarebbe dovuto uscire nelle sale lo scorso maggio (nel mercato italiano era previsto per il 29 aprile), per poi essere rimandato al prossimo novembre a causa della pandemia. Allo stato attuale non ci è dato sapere, tuttavia, se lo studio stia valutando l’idea di rimandare nuovamente l’uscita di Black Widow (nonché degli altri film della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel) al 2021.

Il film sulla Vedova Nera, diretto da Cate Shortland e previsto per il 6 novembre 2020, vedrà nel cast Scarlett Johansson, Florence Pugh (Piccole Donne) nei panni di Yelena Belova, David Harbour (Stranger Things) nel ruolo di Alexei Shostakov/Red Guardian, Rachel Weisz (La Favorita) sarà Melina Vostokoff, O-T Fagbenle (The Handmaid’s Tale) e Ray Winstone (Noah).

Black Widow

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte