Il compositore Alexandre Desplat (The Shape of Water) ha rifiutato di commentare il suo allontanamento da Black Widow.

Lo scorso aprile, a quasi un mese di distanza dalla data di uscita fissata originariamente per Black Widow, venne rivelato che il compositore Lorne Balfe avrebbe realizzato la colonna sonora originale del film dei Marvel Studios al posto di Alexandre Desplat, vincitore di due Premi Oscar per The Shape of Water e Grand Budapest Hotel.

Intervistato da IndieWire per parlare del suo lavoro su The French Dispatch di Wes Anderson e sul musical di Pinocchio diretto da Guillermo del Toro, tuttavia, Desplat ha rifiutato di commentare il suo allontanamento dal progetto:

“Desplat ha risposto con un chiaro ‘no comment‘ quando gli è stato chiesto cosa fosse successo (‘ero coinvolto in quel film, e poi sono stato rimosso‘), ma è allettante immaginare l’attrito che potrebbe essersi sviluppato tra un prodotto cinematografico omogeneo e un compositore che una volta si paragonò ad un aquilone: ‘se tiri troppo la corda, non posso volare.'”

Nonostante Alexandre Desplat abbia collaborato in passato con altre major avendo composto la colonna sonora di blockbuster come Godzilla e Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1/2, non è da escludere che si siano create delle divergenze creative tra i Marvel Studios e il compositore in merito alla direzione da seguire per il tema della Vedova Nera.

È possibile, inoltre, che l’indipendenza creativa di Desplat e il suo coinvolgimento in altri progetti abbiano rappresentato un ostacolo per la Disney e lo studio di Kevin Feige. Una situazione analoga si era già verificata con Rogue One: A Star Wars Story, il primo spin-off della saga di Star Wars che il compositore fu costretto ad abbandonare a pochi mesi di distanza dall’uscita nelle sale.

Il film, diretto da Cate Shortland e previsto per il 6 novembre 2020, vedrà nel cast Scarlett Johansson, Florence Pugh (Piccole Donne) nei panni di Yelena Belova, David Harbour (Stranger Things) nel ruolo di Alexei Shostakov/Red Guardian, Rachel Weisz (La Favorita) sarà Melina Vostokoff, O-T Fagbenle (The Handmaid’s Tale) e Ray Winstone (Noah).

Black Widow

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte