Black Panther: Wakanda Forever ha superato l’incasso Doctor Strange nel Multiverso della Follia negli USA: è il terzo incasso più alto del 2022!

Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che affronta il tema dell’improvvisa morte di Chadwick Boseman e porta avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Stando ai dati forniti da The Numbers, Black Panther: Wakanda Forever ha ufficialmente superato l’incasso di Doctor Strange nel Multiverso della Follia negli Stati Uniti, diventando il terzo film con l’incasso più alto nel mercato domestico sin dall’inizio della pandemia dietro a Top Gun: Maverick (718 milioni) e Spider-Man: No Way Home (814 milioni). Nello specifico, il blockbuster ha incassato finora 412 milioni di dollari negli USA e 357.4 milioni nei 51 mercati internazionali in cui è stato distribuito, per un totale di 769.4 milioni in tutto il mondo.

Questa notte, inoltre, la pellicola supererà l’incasso domestico di Wonder Woman (2017), che si era fermato a 412.8 milioni di dollari. L’analista ed esperto del box-office Luiz Fernando, infine, ritiene che il film di Ryan Coogler potrebbe concludere la sua corsa al box-office statunitense tra i 435 milioni e i 445 milioni di dollari.