Black Panther: Wakanda Forever, Ryan Coogler sull’introduzione di Riri Williams: “Porta un tipo diverso di energia al film.”

Il 9 novembre uscirà al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che dovrà affrontare l’improvvisa morte del protagonista Chadwick Boseman e portare avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Nel corso di un’intervista promozionale con Entertainment Weekly, Ryan Coogler ha parlato dell’introduzione di Riri Williams in Black Panther: Wakanda Forever, spiegando in che modo il personaggio porterà un “tipo diverso di energia” al film:

Ricordo quando Riri venne inventata nei fumetti, e c’era un certo livello di entusiasmo attorno al suo arrivo. Fu simile a quando venne inventato Miles Morales. Avendo vissuto con questi personaggi e archetipi per molto tempo, è sempre emozionante vedere un’altra persona con un background diverso ereditare i loro pseudonimi.

Porta un tipo diverso di energia, ma ha anche delle somiglianza con altri personaggi che abbiamo visto in questo universo in passato. Il film affronta un sacco di tematiche, ma una di queste è il contrasto… le persone che esistono in contrasto, ma c’è un filo di somiglianza tra loro. In questo film, avremo modo di vedere Shuri incontrare una persona che ha delle cose in comune con lei, ma che è anche molto, molto diverso.”