Martin Freeman parla brevemente della sceneggiatura di Black Panther: Wakanda Forever  che ha reputato “strana” in alcuni passaggi, ma si fida del regista Ryan Coogler.

In occasione del Disney Investor Day il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha fornito qualche dettaglio sullo sviluppo del sequel di Black Panther (2018), confermando ufficialmente che T’Challa non sarà interpretato da un nuovo attore per rispetto nei confronti del compianto Chadwick Boseman e che la pellicola – intitolata Black Panther: Wakanda Forever – esplorerà il mondo e i personaggi del Wakanda introdotti nel primo film di Ryan Coogler.

Nel corso di una recente intervista, Martin Freeman – che ha interpretato Everett Ross nel primo capitolo – ha discusso brevemente di questo sequel, raccontando una conversazione con il regista Ryan Coogler che lo ha lasciato a dir poco a bocca aperta:

Circa sette o otto settimane fa ho partecipato ad una chiamata su Zoom con Ryan Coogler, il regista e co-sceneggiatore…Mi ha guidato meticolosamente nell’arco narrativo e nella crescita  dei personaggi… mi ha portato effettivamente nel film attraverso il mio personaggio. Ed alcune cose erano…davvero strane.  Penso che Coogler abbia visto la reazione sul mio volto, ero quasi scioccato, lui continuava a fermarsi e diceva…”fidati di me, funzionerà”.  Non lo abbiamo ancora girato, chissà, magari sarà orribile. Ma spero di no!

Ovviamente la speranza è quella di rendere giustizia al primo film e all’eredità di Chadwick, realizzando un altro grande film.

Piccola nota: ciò che ha sorpreso l’attore sono i cosiddetti “character beats“, che riassumono ogni scelta, evento o azione che definisce l’arco narrativo di un personaggio e la sua crescita nel film. Di conseguenza, possiamo aspettarci tante scelte narrative a dir poco sorprendenti?

Ricordiamo che Black Panther: Wakanda Forever, scritto e diretto da Ryan Coogler (Creed), è previsto attualmente per l’8 luglio 2022 e vedrà nel cast Letitia Wright (Shuri), Lupita Nyong’o (Nakia), Danai Gurira (Okoye), Winston Duke (M’Baku), Angela Bassett (Ramonda) e Martin Freeman (Everett K. Ross) mentre Tenoch Huerta (Narcos: Mexico) è attualmente in trattative per interpretare uno dei villain del film. Le riprese inizieranno il prossimo giugno sotto il titolo di lavorazione provvisorio “Summer Break“.

Black Panther: Wakanda Forever

SINOSSI
Dopo gli avvenimenti di Captain America: Civil War, Re T’Challa torna a casa, nella nascosta e tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda come nuovo leader del suo paese. Tuttavia, T’Challa presto scopre che il trono è conteso da fazioni createsi all’interno del suo stesso paese. Quando due nemici si alleano per distruggere il Wakanda, l’eroe noto come Black Panther deve collaborare con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e con i membri delle Dora Milaje, le forze speciali Wakandiane, per impedire che il Wakanda venga trascinato in una nuova guerra mondiale.

Fonte