Black Panther: Wakanda Forever – Kevin Feige e Nate Moore sono stati nominati ai PGA Awards, i premi dei produttori di Hollywood.

Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che affronta il tema dell’improvvisa morte di Chadwick Boseman e porta avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

In queste ore sono state annunciate ufficialmente le nomination ai PGA Awards, i premi annuali della Producers Guild. I PGA Awards sono tra i riconoscimenti più prestigiosi tra quelli assegnati prima della cerimonia degli Oscar. Tra i produttori candidati dal sindacato dei produttori di Hollywood troviamo anche il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige e il vicepresidente di produzione e sviluppo dei Marvel Studios Nate Moore, nominati per Black Panther: Wakanda Forever.

Darryl F. Zanuck Award for Outstanding Producer of Theatrical Motion Pictures

• “Avatar: La Via dell’Acqua” (20th Century Studios)
• “The Banshees of Inisherin” (Searchlight Pictures)
• “Black Panther: Wakanda Forever(Marvel Studios)
• “Elvis” (Warner Bros.)
• “Everything Everywhere All at Once” (A24)
• “The Fabelmans” (Universal Pictures)
• “Glass Onion: A Knives Out Mystery” (Netflix)
• “Tár” (Focus Features)
• “Top Gun: Maverick” (Paramount Pictures)
• “The Whale” (A24)