Black Panther: Wakanda Forever, Dominique Thorne sul ruolo di Riri Williams nel film: “Non è un’eroina tradizionale.”

Il 9 novembre uscirà al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che dovrà affrontare l’improvvisa morte del protagonista Chadwick Boseman e portare avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Nel corso di un’intervista con Entertainment Weekly, Dominique Thorne ha parlato dell’introduzione di Riri Williams nel Marvel Cinematic Universe. Il personaggio, come sappiamo, debutterà in Black Panther: Wakanda Forever e tornerà nel ruolo di protagonista della serie Ironheart in arrivo nel 2023 su Disney+. In merito al suo ruolo nel film di Ryan Coogler, l’attrice ha spiegato:

Adoro il fatto che sia completamente sé stessa. Sicuramente non è la tipica supereroina o un’eroina tradizionale. Innanzitutto è Riri Williams, una studentessa di 19 anni, e poi c’è tutta la storia di Ironheart che deve capire.”