La Disney potrebbe cancellare l’uscita di Black Panther: Wakanda Forever nelle sale francesi, ecco perché!

Il 9 novembre uscirà al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che dovrà affrontare l’improvvisa morte del protagonista Chadwick Boseman e portare avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Stando a quanto riportato da Le Film Francais (via Booska-P) la Disney starebbe considerando di cancellare l’uscita di Black Panther: Wakanda Forever in Francia. Il motivo sarebbe legato ad una legge che impone ai film distribuiti nelle sale francesi di aspettare ben 17 mesi prima di essere aggiunti al catalogo di una piattaforma basata su abbonamento. Lo scopo di questa lunga finestra di distribuzione è di permettere ai canali in chiaro locali di trasmettere i film nella propria programmazione.

Attualmente, infatti, nessun film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe è presente sulla versione francese del servizio di streaming della Casa di Topolino. Per quanto riguarda la legge francese, la Disney ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“La timeline dei media ci obbliga a valutare le nostre uscite cinematografiche film per film. Non abbiamo ancora preso una decisione in merito all’uscita di Black Panther.”