La piattaforma di streaming Disney+ ha aggiornato aggiorna l’intro dei Marvel Studios in Black Panther in onore di Chadwick Boseman.

Lo scorso agosto, come sappiamo, Chadwick Boseman, attore che negli ultimi anni è stato consacrato come perfetto interprete di T’Challa nell’Universo Cinematografico Marvel, la Pantera Nera e Re del Wakanda, è prematuramente scomparso all’età di 43 anni dopo una battaglia contro il cancro al colon iniziata nel 2016. La notizia della morte della star è piovuta come un fulmine a ciel sereno, spingendo molti fan del MCU a chiedersi quale sarà il destino del personaggio sul grande schermo.

Come anticipato ieri sera da Bob Iger, questa mattina, in occasione del 44º compleanno di Chadwick Boseman, la piattaforma di streaming Disney+ ha aggiornato la classica introduzione dei Marvel Studios presente all’inizio di Black Panther inserendo non solo le foto e i concept art dedicati all’attore ma anche le frasi più iconiche pronunciate da T’Challa nei vari film del Marvel Cinematic Universe in cui è apparso:

“Nella mia cultura, la morte non è la fine. Viene considerata un punto di partenza. Allunghi entrambe le braccia e le divinità Bast e Sekhmet ti condurranno nella verde ampia prateria… dove correrai per sempre.”

“Conosciamo tutti la verità: ci sono più cose che ci uniscono di quante ci separino. Ma in tempo di crisi i saggi costruiscono ponti e gli stupidi costruiscono barriere.”

Qui in basso potete ammirare le varie immagini mostrate nell’intro e lo splendido logo dei Marvel Studios circondato dallo sfondo viola, simbolo del piano astrale.

Black Panther Chadwick Boseman

Black Panther Chadwick Boseman

Black Panther Chadwick Boseman

Black Panther Chadwick Boseman

Black Panther Chadwick Boseman

Il cast di Black Panther include Chadwick Boseman (T’Challa/Black Panther), Michael B. Jordan (Erik “Killmonger” Stevens), Lupita Nyong’o (Nakia), Danai Gurira (Okoye), Martin Freeman (Everett K. Ross), Daniel Kaluuya (W’Kabi), Letitia Wright (Shuri), Winston Duke (M’Baku), Angela Bassett (Ramonda), Forest Whitaker (Zuri) e Andy Serkis (Ulysses Klaue).

SINOSSI
Dopo gli avvenimenti di Captain America: Civil War, Re T’Challa torna a casa, nella nascosta e tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda come nuovo leader del suo paese. Tuttavia, T’Challa presto scopre che il trono è conteso da fazioni createsi all’interno del suo stesso paese. Quando due nemici si alleano per distruggere il Wakanda, l’eroe noto come Black Panther deve collaborare con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e con i membri delle Dora Milaje, le forze speciali Wakandiane, per impedire che il Wakanda venga trascinato in una nuova guerra mondiale.

Fonte