Chadwick Boseman definisce il personaggio di Ulysses Klaw come l’Osama Bin Laden del film.

La campagna promozionale di Black Panther prosegue e come già sappiamo Erik Killmonger sarà uno dei villain del film, che cercherà di usurpare il trono di T’Challa. Durante un’intervista l’attore protagonista Chadwick Boseman, si è soffermato su un altro villain Ulysses Klaw, interpretato da Anky Serkis, spiegando che sarà una grande minaccia.

Alla domanda “quale pericolo rappresenta Klaw per il Wakanda“, Boseman ha infatti risposto:

C’è il Wakanda, una società isolata. Klaw è entrato nel nostro spazio e ne conosce più di tutti gli altri. Proprio per questo rappresenta una minaccia. Potrebbe essere una maledizione per il resto del mondo.

Quindi alla domanda “Klaw ha un obiettivo vero e proprio? Oppure T’Challa lo insegue solo perché lo considera un terrorista?” l’attore ha quindi aggiunto.

Si, mettiamola cosi. Lui è l’Osama bin Laden del film. E’ lì fuori, da qualche parte e lui [T’Challa] deve cercarlo

Black Panther