Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che dovrà affrontare l’improvvisa morte del protagonista Chadwick Boseman e portare avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno di Wakanda.

Durante un’intervista con Variety sul red carpet dei Golden Globes 2023, l’attrice Letitia Wright (interprete di Shuri) ha fornito un piccolo aggiornamento sullo status del terzo film:

D: Quando daranno il via libera a Black Panther 3?

Wright: Credo sia già in sviluppo. Abbiamo passato due anni meravigliosi a produrre il secondo film, ognuno ha fatto un lavoro eccezionale e sono stati tutti di supporto. Credo che ora ci serva un attimo di pausa, un momento per raccogliere le idee, quindi ci vorrà un po’. Ma siamo emozionati all’idea.

Nel corso di un’intervista con The New York Times, il regista Ryan Coogler aveva parlato della possibilità di realizzare altre storie legate al mondo del Wakanda. Quando gli è stato chiesto se sarebbe disposto a dirigere un terzo capitolo dopo il successo commerciale del sequel, il regista aveva ammesso di essere aperto all’idea di concludere la trilogia:

Mi sento già fortunato e grato per avere avuto l’opportunità di poter lavorare a questi film. Quando mi chiesero di lavorare al primo… Mi sentivo come su un treno in corsa. Ringrazio Dio ogni giorno di essere riuscito a salire a bordo di quel treno, di avere incontrato queste persone, questi attori, e di avere incontrato Chadwick durante uno degli ultimi anni della sua vita. Quindi andrò avanti finché le persone lo vorranno. Ma penso sia una decisione da prendere da chi è sopra di me.