Black Panther: Wakanda Forever, Tenoch Huerta recita il monologo di Namor sott’acqua in questa foto dal dietro le quinte.

Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che affronta il tema dell’improvvisa morte di Chadwick Boseman e porta avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

In un’intervista con Marvel.com, il team creativo del film ha parlato dell’introduzione di Namor nel Marvel Cinematic Universe e della creazione di Talokan, svelando che Tenoch Huerta ha recitato un’intero monologo sott’acqua:

Coogler:Ha recitato un’intero monologo, non nella sua lingua madre, sott’acqua, a 3 metri di profondità su un gigantesco trono realizzato con la mascella di un megalodonte. Ci ha fatto capire come sarebbe nella realtà una persona che parla sott’acqua. E indossava questo assurdo copricapo. Voglio dire, è stato folle.”

Huerta:Ero sul trono con l’elmo e tutte le altre cose con le persone di fronte a me, e mi piaceva. Era una sensazione potente, e sono stato in grado di trattenere il respiro per molto tempo… In quel momento, con la recitazione ho sentito i sentimenti e tutte le cose che avvengono nella mente e nel cuore di Namor… Non so, è stata un’esperienza davvero, davvero fantastica. Ho amato quella scena.”

Nelle ultime ore è trapelata online una foto inedita dal dietro le quinte di Black Panther: Wakanda Forever che mostra Tenoch Huerta mentre recita sott’acqua il monologo del Sub-Mariner.

Namor Black Panther