Black Panther: Wakanda Forever ottiene tre nomination dalla North Carolina Film Critics Association tra cui Miglior attrice non protagonista.

Il 9 novembre è uscito al cinema Black Panther: Wakanda Forever, il sequel del film vincitore di 3 premi Oscar nel 2018 che affronta il tema dell’improvvisa morte di Chadwick Boseman e porta avanti la storia di Shuri (Letitia Wright), ora alla guida del Regno del Wakanda, e degli altri personaggi introdotti nel primo capitolo.

Come ogni anno, la stagione dei premi sta iniziando e Black Panther: Wakanda Forever sta ottenendo svariate candidature a diversi premi della critica che potrebbero fungere da anticamera per eventuali nomination alla prossima edizione degli Oscar. In queste ore la North Carolina Film Critics Association (NCFCA), associazione di critici cinematografici e giornalisti che operano in North Carolina, ha annunciato ufficialmente i film candidati per il 2022. In particolare, il film di Ryan Coogler ha ottenuto tre nomination nelle seguenti categorie:

Miglior attrice non protagonista

Angela Bassett (Black Panther: Wakanda Forever)
Janelle Monáe (Glass Onion)
Jessie Buckley (Women Talking)
Kerry Condon (The Banshees of Inisherin)
Stephanie Hsu (Everything Everywhere All at Once)

Migliori costumi

Ruth Carter (Black Panther: Wakanda Forever)
Catherine Martin (Elvis)
Shirley Kurata (Everything Everywhere All at Once)
Gersha Phillips (The Woman King)
Mary Zophres (Babylon)

Miglior trucco e parrucco

Heba Thorisdottir and Jaime Leigh McIntosh (Babylon)
Camille Friend and Joel Harlow (Black Panther: Wakanda Forever)
Shane Thomas, Mark Coulier, Jason Baird, e Louise Coulston (Elvis)
Anissa E. Salazar and Michelle Chung (Everything Everywhere All at Once)
Naomi Donne, Mike Marino, Zoe Tahir (The Batman)